FIFA The Best 2019, Klopp miglior allenatore e Alisson miglior portiere

Commenti()
Renato Maisani
Klopp ha vinto il FIFA The Best 2019 come miglior allenatore, decisivo il trionfo in Champions League. Puskas Award per il goal più bello a Zsori.

Oltre al premio come miglior giocatore, durante la serata a La Scala di Milano per il FIFA The Best 2019, sono stati assegnati altri importanti riconoscimenti.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Uno di questi è il Puskas Award, premio che viene assegnato per il goal più bello della stagione: a spuntarla è stato un po' a sorpresa il diciottenne Daniel Zsori, che ha battuto Lionel Messi e Juan Fernando Quintero. La spettacolare rovesciata in Debrecen-Ferencvaros evidentemente ha convinto tutti.

Il The Best 2019 come miglior allenatore è andato invece a Jurgen Klopp, capace di conquistare la Champions League alla guida del Liverpool. Niente da fare quindi per Pep Guardiola e Mauricio Pochettino. Sempre il Liverpool può festeggiare anche Alisson, premiato col The Best come miglior portiere del 2019 davanti a ter Stegen del Barcellona e Ederson del Manchester City.

Alisson è pure il portiere del FIFPro Men's World XI 2019 di cui fanno parte due giocatori della Juventus: Matthijs De Ligt e Cristiano Ronaldo. Completano la squadra da sogno Sergio Ramos, Van Dijk, Marcelo, Modric, Eden Hazard, De Jong, Messi e Mbappè.

L'articolo prosegue qui sotto

Silvia Grecco, madre coraggio che racconta il calcio al figlio non vedente, ha vinto il FIFA Fan Award 2019 assegnato dai tifosi. Tra i premiati della serata c'è anche Marcelo Bielsa con il suo Leeds che hanno vinto il FIFA Fair Play Award 2019.

Per quanto riguarda il calcio femminile, il The Best come miglior portiere del 2019 è andato all'olandese Sari van Veenendaal che ha battuto le altre due finaliste Christiane Endler e Hedvig Lindahl. Sari van Veenendaal fa parte anche del FIFA FIFPRO Women’s World 11 insieme a Lucy Bronze, Wendie Renard, Nilla Fischer, Kelly O'Hara, Amandine Henry, Julie Ertz, Rose Lavelle, Alex Morgan, Megan Rapinoe e l'attaccante brasiliana Martha.

La migliore allenatrice, premiata da Josè Mourinho, è la CT degli USA Jil Ellis fresca vincitrice dei Mondiali femminili che ha battuto Phil Neville e Sarina Wiegman. A chiudere la cerimonia è stato il The Best per la miglior calciatrice che è andato a Megan Rapinoe, bomber degli Stati Uniti.

Chiudi