Fantacalcio: rigoristi Serie A 2021/2022

Ultimo aggiornamento
Goal
In fase di costruzione della propria squadra al fantacalcio i rigoristi rivestono sempre un ruolo cruciale. Nell'arco della stagione possono rivelarsi un'arma preziosa, in alcuni casi decisiva, per la vittoria finale.

La lista in costante aggiornamento dei rigoristi delle squadre di Serie A 2021/2022.

CHI SONO I RIGORISTI DELLA SERIE A?

  • ATALANTA: Muriel, Ilicic, Malinovskyi

Primo sulla lista di Gasperini, quando è in campo è Luis Muriel a presentarsi dal dischetto. Ilicic la prima alternativa, ma se anche lui è fuori tocca a Malinovskyi.

  • BOLOGNA: Arnautovic, Orsolini, Barrow

Mihajlovic si affiderà all'esperienza di Arnautovic ma potrebbe anche decidere di dare fiducia anche in questa stagione a Orsolini. Barrow è l'alternativa principale.

  • CAGLIARI: Joao Pedro, Pavoletti, Marin

Nessun dubbio in casa Cagliari, se c'è un rigore tocca a Joao Pedro prendersi la responsabilità dell'esecuzione. Pavoletti o Marin solo in caso di assenza del brasiliano.

  • EMPOLI: Mancuso, Cutrone, Bajrami

Rigorista dell'ultimo biennio, Mancuso sarà ancora la prima scelta dell'Empoli. Bajrami e Cutrone possibili alternative.

  • FIORENTINA: Vlahovic, Pulgar

Rigorista infallibile nella stagione 2020/21, Dusan Vlahovic sarà ancora il primo della lista viola. Pulgar, altro specialista, l'ottimo backup.

  • GENOA: Criscito, Pandev, Hernani

Criscito può far valere la sua anzianità di servizio per ripresentarsi in cima alla lista del Genoa. Un gradino sotto nelle gerarchie ci sono Pandev ed Hernani. 

  • INTER: Lautaro Martinez, Calhanoglu

Cambia il rigorista all'Inter dopo l'addio di Lukaku, con Lautaro pronto a raccoglierne l'eredità. Calhanoglu l'alternativa in assenza del 'Toro'.

  • JUVENTUS: Dybala, Bonucci, Cuadrado, Morata

Con la clamorosa partenza di Ronaldo, il nuovo rigorista bianconero diventa Dybala. Bonucci o Cuadrado le alternative in assenza della Joya.

  • LAZIO: Immobile, Luis Alberto

Anche con Sarri sarà Ciro Immobile a occuparsi dei calci di rigore per la Lazio. Luis Alberto diventa la prima alternativa dopo l'addio di Correa.

  • MILAN: Kessié, Ibrahimovic, Giroud

Specialista praticamente infallibile, Franck Kessié sarà ancora il rigorista designato in casa Milan ma Ibrahimovic può tornare a presentarsi dal dischetto. Occhio anche a Giroud come terza opzione. 

  • NAPOLI: Insigne, Mertens, Osimhen

A Napoli i calci piazzati sono affidati a capitan Insigne, solido rigorista ormai da anni. Mertens e Osimhen alle spalle di Lorenzo.

  • ROMA: Veretout, Pellegrini, Mkhitaryan

Tra i rigoristi con la percentuale realizzativa più alta, Veretout è un'assoluta certezza anche con Mourinho. Pellegrini e Mkhitaryan le opzioni di backup.

  • SALERNITANA: Simy, Bonazzoli

Toccherà all'infallibile nuovo acquisto Simy prendersi carico dei tiri dal dischetto, Ribery, che non tira i penalty da tempo, dovrebbe essere la seconda opzione.

  • SAMPDORIA: Quagliarella, Candreva, Caputo

Anche D'Aversa si affiderà all'esperienza di Fabio Quagliarella, primo rigorista davanti ad Antonio Candreva e al nuovo arrivato Ciccio Caputo. 

  • SASSUOLO: Berardi, Djuricic, Defrel

Berardi diventa il rigorista principale dopo l'addio di Caputo. In su assenza pronto uno tra Djuricic e Defrel.

  • SPEZIA: Verde, Colley

Verde è l'uomo designato per i tiri dagli undici metri; Colley la più probabile alternativa.

  • TORINO: Belotti, Verdi, Pjaca

Bomber, capitano e anche rigorista: il 'Gallo' Belotti sarà ancora il grande protagonista in casa Toro. Verdi il primo dei possibili sostituti, ma c'è anche Pjaca.

  • UDINESE: Pereyra, Deulofeu

L'addio di De Paul responsabilizza ulteriormente il 'Tucu' Pereyra, ora anche rigorista dei bianconeri. Deulofeu può avanzare la sua candidatura.

  • VENEZIA: Aramu, Henry, Forte

Tocca ad Aramu calciare i rigori a favore del Venezia, ma anche Henry potrebbe ritrovarsi spesso dal dischetto. Forte terza opzione. 

  • VERONA: Barak, Veloso, Caprari

Barak si è preso i gradi di primo rigorista in casa scaligera, mentre Veloso parte davanti al nuovo acquisto Caprari in questa stagione.