Notizie Partite
Liga

Espanyol-Real Madrid 0-1: Benzema inventa, Casemiro allontana il Barcellona

23:54 CEST 28/06/20
Benzema Espanyol Real Madrid LaLiga
Un magico tacco di Benzema libera Casemiro, il cui goal basta per espugnare il campo dell'Espanyol e distanziare il Barcellona.

Doveva essere la grande opportunità per il Real Madrid, in virtù del pareggio con cui il Barcellona è stato fermato a Vigo. Doveva essere non l'ultima spiaggia, ma quasi, per l'Espanyol: alla fine ha prevalso il carattere cinico degli ospiti e delle loro grande individualità.

Nonostante l'Espanyol, fanalino di coda della Liga con dieci punti dal quartultimo posto, si sia difeso bene nella prima frazione, nulla ha potuto davanti all'esposizone massima della qualità dei Blancos: al 45' sventagliata di Marcelo, sponda per Benzema e grandioso tacco in mezzo all'area e tra le gambe dell'avversario per liberare Casemiro al tiro, da due passi, e regalare il vantaggio al Real Madrid.

Consapevole della sua drammatica situazione, l'Espanyol è tornato in campo con maggiore determinanzione, sfiorando la rete del pareggio con Wu Lei, al cui tiro è seguita la conclusione di un Benzema sempre più trascinatore e leader del nuovo Real Madrid di Zidane.

La squadra capolista, ora a +2 sul Barcellona di Messi, è riuscita a gestire il risicato vantaggio senza rischiare più di tanto, ringraziando comunque Courtois per una serie di parate importanti, come quella capitata sui piedi di David Lopez a metà del secondo tempo.

Ora il Real Madrid ha la possibilità di correre nel prossimo turno, visto l'impegno casalingo al 'Di Stefano' contro il Getafe: il Barcellona invece se la vedrà contro l'Atletico Madrid in un big match che potrebbe seriamente decidere il destino della liga 2019/2020.

Per Zidane la consapevolezza di avere per le mani un Zidane poche volte così forte e devastante in ogni parte del campo: l'arma in più per il finale di campionato e le prossime gare di Champions League in programma il prossimo agosto.