A Coverciano due stop improvvisi: Zaniolo e Kean lasciano il ritiro della Nazionale

Nicolò Zaniolo RomaGetty Images

Roberto Mancini alle prese con diverse assenze dell'ultimo minuto, a pochi giorni dalla sfida valida per la "finalissima" contro l'Argentina a Wembley.

In queste ore Nicolò Zaniolo e Moise Kean lasceranno il ritiro di Coverciano, dove gli Azzurri stanno effettuando la classica preparazione ai prossimi impegni.

Il giocatore della Roma era arrivato nella giornata di ieri come gli altri giocatori giallorossi, salvo poi ripartire senza aver ancora effettuato alcun allenamento coi compagni perché acciaccato.

Per l'attaccante della Juventus, invece, discorso diverso: Kean ha accusato un problema interrompendo l'allenamento di domenica. Dopo gli accertamenti effettuati oggi la decisione di lasciare il ritiro.

Per entrambi esperienza già finita, a chiusura di una stagione molto lunga con i rispettivi club: per Zaniolo la Roma, che ha vinto la Conference League, per Kean la Juventus, che ha conquistato il quarto posto in campionato.

Mancini deve fare i conti con alcuni dubbi, tra l'altro, che risolverà nelle prossime ore, in vista dei numerosi impegni che tra la "finalissima" e la Nations League caratterizzeranno il mese di giugno.