Atalanta-Juventus, scintille Bonucci-Romero: "Non fare il fenomeno"

Ultimo aggiornamento
Getty Images

La finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus si scalda immediatamente. Come raccontato da 'Rai Sport', ci sono state immediate scaramucce tra la panchina bianconera e i giocatori nerazzurri.

In particolare sarebbe stato Leonardo Bonucci a far volare una frase in direzione di Cristian Romero, peraltro il cui cartellino è ancora di proprietà della Juventus.

"Non fare il fenomeno".

Lo scambio di battute dopo le proteste di Chiesa e della panchina bianconera per un presunto fallo nell'area nerazzurra proprio del Cuti. L'arbitro non ha ravvisato alcuna irregolarità. Ci sono state alcune timide proteste da parte dell'esterno ex Fiorentina.

Non l'unico momento di nervosismo della partita: anche nel finale di partita dopo l'espulsione di Rafael Toloi per proteste Igor Tudor - vice di Pirlo - e Robin Gosens si sono pizzicati a distanza. Episodio scatenante è stato un fallo fischiato a Ilicic su Danilo, inesistente secondo i nerazzurri.