Notizie Livescore
Serie A

Amad Traoré cambia nome: il gioiellino dell'Atalanta ora è Diallo

18:49 CEST 27/09/20
Amad Traore - Atalanta
Nuovi documenti per il giovane attaccante dell'Atalanta in seguito all'inchiesta della magistratura di qualche settimana fa.

E' rimasto in panchina nell'esordio stagionale dell'Atalanta. 4-2 contro il Torino per la Dea, che ha iniziato alla grande la sua annata 2020/2021. Aspetta una nuova opportunità di metteresi in mostra, Adam Diallo. Ovvero il giovane classe 2002 precedentemente noto come Amad Traoré.

L'arrivo in Italia del gioiellino dell'Atalanta era infatti finito nel mirino della procura riguardo alla possibile frode per agevolare il suo ingresso nel paese alla pari del fratello Hamed Junior Traoré, attualmente in forza al Parma. I due erano stati sentiti come persone informate dei fatti.

Qualche setitmana fa la Procura di Parma aveva mosso l'accusa di 'falso e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina' nei confronti di cinque persone ivoriane: Bly Blaise Tehe, Marina Edwige Carine Teher (dipendente dell'Atalanta), Larissa Ghislaine Teher, Zadi Gildas Abou e lo stesso Hamed Mamadou Traoré.

Come evidenzia l'Eco di Bergamo, ora Traoré è diventato Diallo grazie ai nuovi documenti. Nele prossime gare dell'Atalanta non sarà un nuovo giocatore della squadra nerazzurra a disposizione di Gasperini: sempre lo stesso giovane attaccante riuscito tra l'altro ad andare già in rete in Serie A.