Svolta Arthur-Juventus: sì del brasiliano ai bianconeri

Ultimo aggiornamento
Goal

Arthur e la Juventus , il matrimonio si avvicina. Il centrocampista si appresta a salutare il Barcellona , che sostituirebbe il brasiliano con Miralem Pjanic.

Il verdeoro ha accettato il trasferimento in bianconero, sbloccando una trattativa a cui le due società lavorano da diverso tempo: 70 milioni di euro , questa la valutazione del cartellino di Arthur.

Un investimento che la Juve è ormai prossima a compiere, ma con un esborso economico effettivo di 10 milioni: Pjanic al Barça, infatti, porterebbe nelle casse della Signora 60 milioni. Le due operazioni, è bene rimarcarlo, sono slegate tra loro.

L'articolo prosegue qui sotto

Dopo il sì di Arthur alla Juventus, l'affare dovrebbe subire un'accelerata decisiva nel giro dei prossimi giorni: il Barcellona, infatti, ha bisogno di iscrivere a bilancio la cessione del centrocampista entro il 30 giugno per non chiudere in negativo l'esercizio.

Nulla ancora è definito, ma nonostante le parole di Maurizio Sarri in conferenza la trattativa appare in discesa.

"Su Pjanic non so quale sia la situazione, ma in questo momento ci facciamo pieno affidamento. Mi sembra stia crescendo come prestazioni. Arthur è un giocatore del Barcellona, mi sembra brutto se mi mettessi a parlarne. Non mi è piaciuto quando Setién ha parlato di Pjanic che è un mio giocatore, io non voglio parlare di altro nella maniera più assoluta. La società non mi ha dato nessuna comunicazione a riguardo".