Ronaldo è atterrato in Italia: starà in quarantena a casa a Torino

Commenti()
Cristiano Ronaldo Juventus
Getty
Il fuoriclasse portoghese rimarrà nel capoluogo piemontese in isolamento domiciliare. Ieri è risultato positivo al Coronavirus.

Cristiano Ronaldo è tornato in Italia a bordo del proprio jet privato per trascorrere la quarantena a Torino. Il portoghese nella giornata di ieri è risultato positivo al Coronavirus. Questo il comunicato del club bianconero.

"Cristiano Ronaldo è rientrato in Italia con volo sanitario autorizzato dalle autorità sanitarie competenti su richiesta del calciatore e proseguirà il suo isolamento fiduciario presso il proprio domicilio".

Il fuoriclasse della Juventus è atterrato nel pomeriggio, intorno alle 17: è stato caricato su un'ambulanza e, una volta rientrato nella sua abitazione, dovrà osservare un periodo di isolamento. Salterà sicuramente le partite contro il Crotone e la Dinamo Kiev.

Rimane in forte discussione anche la presenza di CR7 per la supersfida del 28 ottobre contro il Barcellona di Leo Messi, stando a quanto riportato nel protocollo UEFA.

Ronaldo è asintomatico, sta bene e ieri è stato fotografato mentre, dal balcone di camera sua, osservava l'allenamento dei compagni del Portogallo.

CR7 tornerà a disposizione della Juventus una volta che sarà negativo a un tampone, come sancito dal nuovo DPCM in atto.

Chiudi