Probabili formazioni Celtic-Milan: tocca a Tonali e Brahim Diaz

Sandro Tonali AC Milan 2020-21
Getty
Milan all'esordio nel girone di Europa League sul campo del Celtic: fiducia a Tonali e Brahim Diaz, Leão confermato a sinistra.

Chi ben comincia è a metà dell'opera. Di solito gli antichi detti non sbagliano e il Milan sa alla perfezione che inaugurare il girone di Europa League - conquistato al termine di una battaglia epica dal dischetto - con un successo sarebbe un toccasana niente male.

L'avversario non è uno di quelli abbordabili: il Celtic merita rispetto, nonostante sia reduce dal pesante ko interno nell'Old Firm che ha aumentato il distacco dai rivali di sempre dei Rangers nella classifica della Premiership scozzese.

Certo, l'assenza del pubblico al 'Celtic Park' sarà un punto a favore dei rossoneri, rigenerati dagli stadi vuoti che li hanno issati al primo posto in Italia per rendimento dopo il lockdown che ha modificato le abitudini di tutti gli italiani: cantare vittoria troppo presto, però, potrebbe risultare controproducente.

Anche perché la vigilia è stata scossa dalla distorsione alla caviglia occorsa a Calhanoglu che non potrà esserci: spazio al talentino Brahim Diaz, che ha già fatto vedere di cosa è capace quando viene impiegato dal primo minuto, insieme a Saelemaekers e Krunic. In mediana osserverà un turno di riposo Bennacer: accanto all'insostituibile Kessié agirà Tonali, al primo gettone da titolare in questa Europa League dopo gli spezzoni concessigli da Pioli nei turni preliminari. Dalot pronto all'esordio in rossonero sulla destra al posto di Calabria.

Il peso dell'attacco sarà, come sempre, sulle spalle di Zlatan Ibrahimovic che nel lontano 2001 affrontò il Celtic nel terzo turno preliminare di Champions League ai tempi dell'Ajax: allora in campo tra i biancoverdi di Glasgow c'era Neil Lennon, attuale allenatore. 

Attenzione all'estro delle due punte del Celtic che dovrebbero essere Elyounoussi e Griffiths, mentre in mediana ci sarà spazio per due conoscenze del calcio italiano: l'ex genoano Ntcham e Laxalt, il cui cartellino è tutt'ora di proprietà del Milan che lo ha ceduto in prestito proprio nell'ultimo giorno della sessione estiva del mercato.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CELTIC-MILAN

CELTIC (3-5-2): Barkas; Welsh, Ajer, Duffy; Frimpong, McGregor, Brown, Ntcham, Laxalt; Elyounoussi, Griffiths. All. Lennon

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Krunic, Brahim Diaz; Ibrahimovic. All. Pioli

Chiudi