Panchina Inter obbligata: quattro Primavera su sette

Commenti()
Getty
Oltre Brozovic, Ranocchia e Padelli, solo giocatori della Primavera per Spalletti: troppi infortunati o squalificati per il match di Europa League.

Una lista infinita, moltiplicatasi man mano. E così l'Inter è costretta a giocarsi la qualificazione ai quarti di Europa League con una formazione obbligata, e solamente poche riserve della prima squadra in panchina. Tra squalificati e infortunati, Spalletti si presenta per il match contro l' Eintracht con quattro Primavera.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Dopo lo 0-0 di Francoforte, in cui Brozovic aveva sbagliato un rigore, l'Inter sfida l'Eintracht a San Siro così da poter avanzare in Europa League e magari puntare alla vittoria finale. E lo fa senza metà rosa, e diversi giovani convocati.

Questo facendo i conti con la situazione attorno a Icardi, ancora una volta non convocato, con le squalifiche di Lautaro Martinez e Asamoah, nonchè considerando gli infortunati Nainggolan e Miranda. E infine Joao Mario, Gagliardini e Dalbert, non inseriti nella lista UEFA dell'Inter.

Una vera e propria assenza di massa per Inter-Eintracht, che ha costretto Spalletti a fare di necessità virtù. Titolari gli unici giocatori disponibili, con l'appena recuperato Keita per forza di cose prima punta al posto di Icardi e Lautaro, mentre l'acciaccato Brozovic si siede in panchina al pari di Ranocchia e il secondo portiere Padelli .

Per il resto sono quattro i giocatori Primavera presenti nella panchina dell'Inter, vista l'indisponibilità del resto della rosa. Convocati e subito pronti ad entrare in campo probabilmente a partita in corso Gavioli (classe 2000, esterno di centrocampo), Zappa (terzino destro), Merola (prima punta) ed Esposito (attaccante).

Niente panchina invece per l'altro giovane della Primavera convocato, ovvero Schirò. A differenza della Serie A del resto i posti sono limitati e tra i cinque millenials Spalletti ha scelto i suoi compagni. Per il 18enne piemontese ci sarà sicuramente posto in futuro.

Chiudi