Il consiglio di Kompany a Bernardo Silva: "Diventerà capitano quando sarà meno clown"

Commenti()
Getty Images
Consiglio a Bernardo: "E' per il 50% clown, per il restante 50% un leader. Quando sarà leader per il 75% diventerà il capitano del City".

C'è l'uomo spogliatoio, colui capace di risollevare il morale non solo in maniera militare, ma anche scherzando al momento opportuno. E c'è il capitano, che secondo l'attuale possessore della fascia al Manchester City, Vincent Kompany, potrebbe essere Bernardo Silva. Solo ad una condizione.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Parlando a proposito del futuro del Manchester City e della fascia da capitano, Kompany ha infatti evidenziato come il compagno di squadra potrà essere il suo erede solamente dovesse diventare più serio e meno propenso ad essere giocoso all'interno del mondo dei Citizens.

Kompany ha infatti scherzato su Bernardo Silva, nascondendo però un consiglio spassionato:

"Gliel’ho già detto molte volte. Lui è per il 50% clown, per il restante 50% leader. Quando sarà leader per il 75% diventerà il capitano di questa squadra...".

Il 24enne portoghese è arrivato al Manchester City nel 2017, ma in poco tempo è diventato uomo fondamentale all'interno dello spoagliatoio e in mezzo al campo. Sopratutto in questa stagione ha dimostrato di poter dare una mano essenziale al team di Guardiola, tanto da essere stato inserito nella squadra dell'anno della Premier.

Kompany sa che Bernardo Silva è un leader, ma dovrà crescere ancora un po' per avere il grande onore:

"E' fortissimo e ad essere onesto nessuno merita questo titolo più di lui".

Con David Silva ed Aguero via dal Manchester City nel prossimo biennio, la squadra inglese cerca nuovi eredi per raccoglierne l'eredità. Da titolare, uomo spogliatoio e punto di riferimento, Bernardo Silva ha già ottenuto grossi consensi, anche dal leader maximo. La percentuale dovrà semplicemente modificarsi un po' prima di avere la fascia al braccio.

Chiudi