Europa League, risultati playoff: Si qualifica lo Zenit, out l'Ajax

Commenti()
PROSHOTS
Ritorno dei preliminari di Europa League: bene Dinamo Kiev, Zenit, Marsiglia ed Everton. Eliminato a sorpresa l'Ajax.

E’ arrivata alla conclusione la lunga fase di qualificazione all’Europa League. Questa serata emetterà i verdetti che andranno a disegnare definitivamente quello che sarà il quadro delle 48 partecipanti, svelando quelle che saranno ben 22 squadre che usciranno vincenti dai playoff.

Accede al tabellone principale del torneo la Dinamo Kiev che, dopo lo 0-0 dell’andata, supera per 3-1 in casa il Maritimo staccando il tanto agognato pass. Avanti anche il Viktoria Plzen al quale basta un pareggio a reti bianche sul campo dell’AEK Larnaca, mentre più sofferto è stato il discorso per il BATE che ha dovuto imporsi per 2-1 sul campo del meno quotato Oleksandriya (1-1 in Bielorussia) per veder continuare la sua avventura.

Eliminato a sorpresa il PAOK (che contro l’Ostersunds partiva dal vantaggio di 3-1 maturato all’andata in Grecia), mentre avanzano Maccabi Tel Aviv, Sheriff e Salisburgo (in scioltezza contro il romeni del Viitorul con un 4-0 interno dopo la vittoria per 3-1 nel primo confronto).

Altra eliminazione ‘pesante’ quella del Fenerbahce . Nonostante i favori del pronostico, la compagine turca si è dovuta arrendere ai macedoni del Vardar che sono riusciti nell’impresa di bissare ad Istanbul (2-1), la vittoria già ottenuta all’andata (per 2-0).

Complicatissima la qualificazione dello Zenit di Roberto Mancini che, dopo aver perso all’andata 1-0 sul campo dell’Utrecht, in Russia ha bisogno dei supplementari e di una doppietta di Kokorin per agguantare la qualificazione.

Nette le affermazioni d i AEK Atene (3-0 in Grecia al Brugge) e del Partizan (4-0 in Ungheria al Videoton), mentre la Dinamo Zagabria è costretta ad arrendersi allo Skenderbeu (decisivo l’1-1 dell’andata).

Accedono ai girono anche l’Athletic Bilbao, il Braga (a fatica sull’Hafnarfjordur), il Marsiglia e l’Everton tra le possibili grandi protagoniste.

Non ce la fa invece l’Ajax che in pochi mesi passa dalla finale di Solna persa contro il Manchester United, alla clamorosa eliminazione per mano del Rosenborg. La compagine norvegese, dopo essersi già imposta in Olanda per 1-0 all’andata, si impone per 3-2 anche in casa propria grazie ad una doppietta nel finale di Adegbenro.

AEK LARNACA-VIKTORIA PLZEN (and. 1-3) 0-0

DINAMO KIEV-MARITIMO (and. 0-0) 3-1 [33’ Garmash (D), 35’ Morozyuk (D), 61’ Gonzalez (D), 68’ Sen (M)]

MACCABI TEL AVIV-ALTACH (and. 1-0) 2-2 [20’ Aigner (A), 41’ Kjartansson (M), 59’ Netzer (A), 73’ Yeini (M)]

OLEKSANDRIYA-BATE (and. 1-1) 1-2 [34’ Grytsuk (O), 70’ Ivanic (B), 73’ Ivanic (B)]

OSTERSUNDS-PAOK ( and. 1-3) 2-0 [71’ Ghoddos, 77’ Ghoddos]

SHERIFF-LEGIA (and. 1-1) 0-0

SALISBURGO-VIITORUL (and. 3-1) 4-0 [7’ Dabbur, 38’ Gulbrandsen, 52’ Berisha, 88’ Haidara]

ZENIT-UTRECHT (and. 0-1) 2-0 d.t.s [ 9’ Kokorin, 105’ Kokorin ]

FENERBAHCE-VARDAR (and. 0-2) 1-2 [ 61’ Neustaster (F), 68’ Jigauri (V), 91’ Gligorov (V) ]

SUDUVA-LUDOGORETS (and. 0-2) 0-0

AEK-BRUGGE (and. 0-0) 3-0 [27’ Christodoulopoulos, 39’ Simoes, 91’ Simoes]

MIDTJYLLAND-APOLLON (and. 2-3) 1-1 [10’ Hassan (M), 50’ Schembri (A)]

SKENDERBEU-DINAMO ZAGABRIA (and. 1-1) 0-0

VIDEOTON-PARTIZAN (and. 0-0) 0-4 [6’ Tawamba, 24’ Soumah, 35’ Djurdjevic, 87’ Djurdjevic]

ATHLETIC BILBAO-PANATHINAIKOS (and. 3-2) 1-0 [22’ Muniain]

BRAGA-HAFNERFJORDUR (and. 2-1) 3-2 [16’ Bodvarsson (H), 39’ Dias Fernandes (B), 51’ Bodvarsson (H), 80’ Dias Fernandes (B), 93’ Sousa (B)]

MARSIGLIA-DOMZALE (and. 1-1) 3-0 [28’ Germain, 56’ Germain, 86’ Thauvin]

ROSENBORG-AJAX (and. 1-0) 3-2 [26’ Bendtner (R), 60’ Younes (A), 61’ Schone (A), 80’ Adegbenro (R), 89’ Adegbenro (R)]

SHKENDIJA-MILAN (and. 0-6) 0-1 [13’ Cutrone] - Clicca qui per il resoconto completo del match

HAJDUK SPALATO-EVERTON (and. 0-2) 1-1 [43’ Radosevic (H), 46’ Sigurdsson (A)]

L'articolo prosegue qui sotto

STELLA ROSSA-KRASNODAR (and. 2-3) 2-1 [7’ Radonjic (S), 46’ Kanga (S), 81’ rig. Granqvist (K)]

AUSTRIA VIENNE-OSIJEK (and. 2-1) 0-1 [62’ Boban]

 

Chiudi