Dove vedere Liverpool-Real Madrid in tv e streaming

20220522 Mohamed Salah Karim BenzemaGetty Images

L’edizione 2021-2022 della Champions League, la 67ª della storia della massima competizione continentale per club, è giunta al suo atto finale. A contendersi il titolo di campione d’Europa sono rimaste solo due squadre: il Liverpool di Jurgen Klopp ed il Real Madrid di Carlo Ancelotti.

Per i Reds si tratta della ventitreesima finale europea della loro storia, la decima di Coppa dei Campioni/Champions League. Hanno già sollevato il trofeo al cielo in sei occasioni, l’ultima delle quali nel 2019 quando hanno superato, in una finalissima tutta inglese, il Tottenham per 2-0 al Wanda Metropolitano di Madrid.

Il Liverpool si è spinto fino all’ultimo atto del torneo dopo aver vinto tutte le gare del Gruppo B (lo stesso che comprendeva anche il Milan) e aver poi superato nella fase ad eliminazione diretta l’Inter negli ottavi, il Benfica nei quarti ed il Villarreal in semifinale (2-0 interno e 3-2 in Spagna in rimonta).

Per il Blancos si tratterà invece della diciassettesima finale di Coppa dei Campioni/Champions League. Il Real Madrid, con i suoi tredici successi, è la squadra più titolata dell’intera storia della competizione. Il suo ultimo trionfo risale al 2018 quando, battendo proprio il Liverpool in finale a Kiev, ha sollevato al cielo il più importante trofeo continentale per la terza volta consecutiva nella sua storia.

Quella resta tra l’altro l’ultima finale di Champions giocata dagli iberici che, nel corso di questo torneo, dopo essersi piazzati al primo posto nel Gruppo D (lo stesso dell’Inter), hanno poi dato vita a dei confronti spettacolari nella fase ad eliminazione diretta con PSG, Chelsea ed infine il Manchester City, compagine quest’ultima superata grazie ad un successo ai supplementari al Bernabeu agguantato quando ormai la sconfitta sembrava essere ad un passo.

Sia Klopp che Ancelotti hanno già vinto la Champions League sulle panchine di Liverpool e Real Madrid: il tecnico tedesco quella dell’edizione 2018-2019, quello italiano (che con Paisley e Zidane detiene il record di tre affermazioni nel torneo) ha invece guidato i Blancos nell’edizione 2013-2014 alla conquista della storica ‘Decima’.

QUANDO SI GIOCA LIVERPOOL-REAL MADRID

La finale di Champions League che vedrà protagoniste Liverpool e Real Madrid si disputerà sabato 28 maggio 2022 allo Stade de France di Saint-Denis (Parigi). Il calcio d’inizio verrà dato alle ore 21,00.

DOVE VEDERE LIVERPOOL-REAL MADRID IN TV E STREAMING

Saranno diverse le opzioni per seguire Liverpool-Real Madrid. La finale di Champions League verrà infatti trasmessa da Mediaset in chiaro, che dall’emittente satellitare Sky.

Nel primo caso, il canale di riferimento sarà Canale 5, mentre nel secondo saranno Sky Sport Uno (canale 201 del satellite), Sky Sport Football (canale 203 del satellite), Sky Sport 4K (canale 213 del satellite) e Sky Sport (canale 251 del satellite).

Come di consueto, sarà possibile seguire la finale di Champions League anche in streaming su dispositivi mobili come tablet e smartphone, o ancora su pc e notebook.

Mediaset proporrà l’evento in streaming tramite il sito e l’app di Mediaset Play Infinity, oltre che sul sito ufficiale di Sportmediaset.

Per quanto riguarda Sky invece, sarà possibile seguire l’evento attraverso Sky Go.

Un’ulteriore opzione è rappresentata da Now, ovvero: il servizio live e on demand di Sky offre la visione di diversi eventi sportivi in streaming, acquistando uno dei pacchetti dedicati.

TELECRONISTA E SECONDA VOCE

Telecronisti Sky di Liverpool-Real Madrid, Massimo Marianella e Luca Marchegiani; telecronaca Mediaset, invece, di Massimo Callegari e Roberto Cravero.

FORMAZIONI UFFICIALI LIVERPOOL-REAL MADRID

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Thiago; Salah, Mané, Diaz. All. Klopp

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militão, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Valverde, Benzema, Vinicius Junior. All. Ancelotti