Buffon alla Juve, quegli indizi passati inosservati nell'ultimo tweet

Commenti()
Getty Images
"L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito. Torna diverso", l'ultimo tweet di Buffon, oggi, sembrava un segnale del ritorno alla Juve.

Dal 20 giugno ad oggi sono passati 6 giorni. Tanti ne sono bastati per riavvolgere il nastro e dare un'interpretazione all'ultimo 'tweet' di Gianluigi Buffon, che rileggendolo suonava un segnale del suo clamoroso ritorno alla Juventus.

Scorrendo la bacheca Twitter del portierone di Carrara, si può notare un 'cinguettio' nel quale alla luce della notizia dell'imminente avventura-bis tra i pali bianconeri gli indizi si sprecavano.

"L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito. Torna diverso".

Con questa frase sibillina, Buffon potrebbe aver voluto lanciare messaggi sul proprio futuro dopo l'addio al PSG: in pochi, probabilmente nessuno si aspettava che la prossima destinazione potesse essere di nuovo la Juve, ed invece il mercato sta per regalare un colpo di scena improvviso.

Chi aveva letto il tweet di Buffon probabilmente non aveva dato grosso peso nè fantasticato troppo sulle intenzioni dell'estremo difensore, che può spiazzare tutti compiendo una scelta inattesa. Forse anticipata con quel 'post'.

Chiudi