Benitez 'boccia' Pogba: "Non è ancora come Gerrard"

Commenti()
Getty Images
Rafa Benitez spiega la differenza tra Pogba e Gerrard: “Steven era un top player, faceva la differenza con o senza palla”.

Messo alle spalle un infortunio al bicipite femorale che l’ha costretto ad un lungo stop, Paul Pogba ha festeggiato sabato scorso il suo ritorno in campo segnando nella partita che ha visto il suo Manchester United travolgere il Newcastle.

Un recupero importante per José Mourinho che ritrova quindi uno degli uomini più importanti per il suo centrocampo, proprio tecnico dei Magpies Rafa Benitez però, ha lanciato una stoccata all’asso transalpino.

Parlando del paragone tra Pogba ed il capitano del suo Liverpool campione d’Europa, Steven Gerrard, l’ex allenatore del Napoli ha spiegato: “Stiamo parlando di due giocatori diversi. Stevie ha giocato ad ad altissimi livelli per moltissimi anni. Era un giocatore estremamente consistente che poteva fare la differenze in ogni partita, con o senza palla”.

Secondo Benitez, Pogba non è ancora ai livelli di Gerrard: “Steven era un top player, Pogba è un grande giocatore. Per essere come Gerrard dovrà giocare ad alti livelli per 10 o 15 anni. Parliamo comunque di un ragazzo molto forte, come lo sono la maggior parte dei giocatori del Manchester United”.

Chiudi