Bari in Serie B se...? Quando e con quali risultati può arrivare la promozione

Bari fans

Primavera, tempo di sorrisi. Spera di poter definitivamente allontare il periodo buio il Bari, capolista solitaria del girone C di Serie C, ad un passo dal ritorno in Serie B. Estromesso dalla cadetteria quattro anni, con tanto di fallimento, la compagine biancorossa è ripartita dalla Serie D, con Luigi De Laurentiis, figlio del presidente del Napoli, alla guida.

Ora, dopo il ritorno in Serie C, si avvicina anche quello in B, visti i 10 punti di vantaggio sul Catanzaro secondo con i 12 rimasti a disposizione e gli scontri diretti a favore (vittorie dei pugliesi per 2-1 sia all'andata che al ritorno), e gli 11 sul Monopoli (anche in questo caso scontri a favore dei biancorossi).

I calabresi non sono riusciti ad avvicinare più di tanto il Bari in stagione, e sono ormai in lotta con Avellino e Monopoli per la seconda piazza che permette di giocare i playoff senza passare dai turni preliminari.

I tifosi del Bari non vedono l'ora di festeggiare la promozione in Serie B, ormai dietro l'angolo. Dunque, quanto manca?

BARI IN SERIE B SE...

QUANDO IL BARI PUÒ ESSERE PROMOSSO?

Domenica 3 aprile 2022 è la prima data utile ai biancorossi per festeggiare la promozione diretta in Serie B, con 3 gare di anticipo. Per far sì che questo accada il Bari deve ottenere almeno un punto contro il Latina.

L'articolo prosegue qui sotto

Se il Bari dovesse perdere contro il Latina, la nuova data per la promozione sarebbe quella del 6 aprile: in quel caso basterà il mancato successo del Monopoli contro il Taranto.

Il Catanzaro è già tagliato fuori dalla corsa promozione diretta: solamente il Monopoli nella strada tra il Bari e la Serie B.

LE DATE PROMOZIONE PER IL BARI

Se il 3 aprile non dovesse arrivare la promozione del Bari, la nuova data utile per la promozione sarebbe quella del 10 aprile nel match contro l'Avellino al 'San Nicola'.