Ultime dai campi - Lazio, torna Luis Alberto?

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Si avvicina il momento di scendere in campo: ecco tutte le ultime notizie sulle formazioni di Serie A da parte degli allenatori alla vigilia.

---12ª SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI ---

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.


TORINO-PARMA  (sabato 10 novembre ore 15)

MAZZARRI - "Cambi di formazione? Rompere certi equilibri non so se sia giusto. Dobbiamo già fare a meno di Meitè a centrocampo, chi giocherà al suo posto dovrà dimostrare di essere utile. Mi piace giocare con molti uomini offensivi, ma devono fare un certo lavoro".

D'AVERSA - "Ho qualche dubbio che mi porterò fino a domani in tutti i reparti. Scozzarella al posto di Stulac? Ha le caratteristiche, così come Rigoni e Deiola. Inglese dall'inizio? Sì, può giocare dal 1', ma probabilmente non avrà tutti i 90 minuti nelle gambe. Grassi? Anche lui può partire dall'inizio, ma come ho già detto devo fare delle valutazioni".


SPAL-CAGLIARI  (sabato 10 novembre ore 18)

SEMPLICI - "Djourou e Kurtic verranno in panchina, non sono pronti per i 90′, potrei partire con Schiattarella interno. Gomis? C’è stato il tempo di alternarlo con Milinkovic-Savic, da adesso saprete chi è titolare e chi riserva".

MARAN - "Gli assenti saranno Lykogiannis, Farias e Klavan, contiamo di recuperarli dopo la sosta. Voglio fare qualche riflessione, anche più di altre volte, valuterò la formazione iniziale fino all'ultimo".


GENOA-NAPOLI  (sabato 10 novembre ore 20:30)

JURIC - "Devo decidere come sostituire Sandro in mezzo al campo. Veloso o Mazzitelli? Domani vedremo, è una scelta difficile perché si guadagna e si perde qualcosa in entrambi i casi. Piatek? Sta bene. Domani giocheremo con due punte, tatticamente sarà qualcosa di diverso ma comunque simile a prima".

ANCELOTTI - "Mertens ha recuperato pienamente, si è allenato ieri e oggi. Turnover? La valutazione dell'aspetto fisico va sicuramente fatta. Non farò nessuna rivoluzione, ma qualche cambio va fatto".


ATALANTA-INTER  (domenica 11 novembre ore 12:30)

GASPERINI - "Toloi si è allenato, ha ancora un fastidio ma abbiamo ancora oggi. Lui è un leone. La formazione? Ce l'ho in testa, abbiamo più soluzioni come loro". Non convocato Palomino.

SPALLETTI -  "Nainggolan è tornato indietro di condizione, difficilmente sarà della partita domani. Quelli più stanchi sono quelli che han giocato di più: Brozovic va valutato perché è quello che ci lega il gioco. Borja Valero sta bene".


EMPOLI-UDINESE   (domenica 11 novembre ore 15)

IACHINI - "Se giocherò col 3-4-1-2? Innanzitutto devo valutare la condizione generale dei giocatori, ma stiamo lavorando su più soluzioni tattiche. Ho ancora un allenamento per poter comprendere alcune situazioni".

VELAZQUEZ -  “So già chi scenderà in campo, ma la formazione non la dico. Vedremo domani, ma potrei fare dei cambi di modulo a seconda di quella che sarà la disposizione dei nostri avversari. Abbiamo lavorato ipotizzando un Empoli sia a 3 che a 4”.


CHIEVO-BOLOGNA   (domenica 11 novembre ore 15)

VENTURA - "Abbiamo 8 potenziali titolari assenti al 100%, qualsiasi altra squadra avrebbe difficoltà. L'inserimento di qualche giovane? Proiettati nel futuro assolutamente sì". Col Bologna l'ex ct dovrebbe tornare al 3-5-2.

F. INZAGHI - "Mancherà solamente Mattiello, che rientrerà dopo la sosta. Donsah andrà anche oggi a giocare con la Primavera, non è ancora al 100% e speriamo di averlo al massimo dopo la sosta. In questo momento non è ancora pronto per giocare in campionato. Danilo è recuperato. Dijks potrebbe giocare titolare, si è allenato tutta la settimana".


ROMA-SAMPDORIA   (domenica 11 novembre ore 15)

DI FRANCESCO -  "Schick giocherà sicuramente, devo valutare se farlo giocare insieme a Dzeko. Qualcosa si cambierà, sto valutando. Ci sono calciatori che hanno fatto tante partite. Pastore domani non sarà convocato, ha avuto ancora un piccolo fastidio e onde evitare problemi non lo porterò nemmeno in panchina. Juan Jesus potrebbe giocare nuovamente dall'inizio, è in ottima condizione".

GIAMPAOLO -  “Con Barreto perdiamo per un po’ di tempo un giocatore importante, a centrocampo siamo contati. Dovrò cambiare qualcosa, ma non giocheremo con Jankto e Linetty perchè sono due mancini. Se Ekdal non starà bene toccherà a Ronaldo Vieira”.


SASSUOLO-LAZIO   (domenica 11 novembre ore 18)

DE ZERBI - "Ieri si è fermato Sernicola, out anche Bourabia e Boga, ma gli altri stanno tutti bene. Locatelli? Non sta pagando per l'errore commesso contro il Napoli, deve recuperare la migliore condizione fisica".

S. INZAGHI - "Badelj e Lucas Leiva si sono allenati con noi sia ieri che oggi, domani deciderò in base a chi mi darà maggiori risposte. Qualcuno ha preso delle botte contro il Marsiglia, come Marusic e Immobile. Luis Alberto? Sono contento di come si sta proponendo, vedrò se potrà giocare dall'inizio o meno".


MILAN-JUVENTUS (domenica 11 novembre ore 20:30)

GATTUSO -  " Calhanoglu e Cutrone non hanno fatto nessun accertamento. Patrick sta giocando da tanto, Hakan ha dolore al collo del piede. Non dobbiamo farli affaticare e metterli nelle condizioni di giocare".

ALLEGRI - "Mandzukic potrebbe giocare, ha recuperato un po' le energie. Fisiologicamente aveva bisogno di recuperare. E anche Matuidi che ha già riposato mercoledì. Gli unici indisponibili sono Emre Can e Spinazzola, che andrà con la Primavera. Cancelo ha molte probabilità di giocare titolare".

Prossimo articolo:
DIRETTA: Italia Under 21-Inghilterra Under 21 LIVE - Probabili formazioni
Prossimo articolo:
FIFA 19, i migliori tiratori: valori completi
Prossimo articolo:
Barcellona-Betis, errore nel referto: c'è un goal mai segnato
Prossimo articolo:
Calciomercato invernale 2019, quando inizia e quando finisce?
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Ramsey non arriverà: vicino il trasferimento al Bayern
Chiudi