Sampdoria-Inter, le pagelle: Icardi da urlo, Silvestre horror

Commenti()
Getty Images
Barreto e Silvestre, disastrosi nella Samp, dove si salvano solo Zapata e Praet. Nell'Inter, oltre ad Icardi, benissimo Perisic, Rafinha e Cancelo.


SAMPDORIA


VIVIANO 6,5: Prende 5 goal, ma compie anche qualche buon intervento.

BERESZYNSKI 5,5: Si fa male presto, ma fino a quel momento non aveva offerto una prestazione sufficiente. (34' VERRE 6: Si impegna ma non incide più di tanto).

SILVESTRE 4,5: Perde Perisic in occasione del primo goal e da quel momento non ne azzecca più una.

FERRARI 5: Un po' meglio rispetto al compagno di reparto, ma sempre insufficiente.

MURRU 5: Non spinge e fa tanta fatica ad arginare Cancelo e Candreva.

BARRETO 4,5: Il rinvio col quale serve l'assist ad Icardi per il 5-0 è l'emblema della sua partita negativa. (54' REGINI 6: Non può far molto visto il risultato).

TORREIRA 5,5: Non è il solito, poi esce per infortunio.

PRAET 6: E' l'unico del reparto di centrocampo che soffre meno la strapotenza giornaliera dei nerazzurri.

RAMIREZ 5: Nervoso sin dai primi minuti, non fa mai una giocata che imbecchi nella maniera giusta le punte blucerchiate.

QUAGLIARELLA 5,5: Suo l'unico tiro dei padroni di casa nel primo tempo, nella ripresa non si vede quasi mai.

ZAPATA 6,5: E' l'unico giocatore in grado di mettere in difficoltà con la sua fisicità ed il suo impegno la difesa nerazzurra, seppur in poche occasioni.


INTER


HANDANOVIC 6: Una sola parata da ricordare, quella nel primo tempo su conclusione di Quagliarella.

CANCELO 7: Qualità e quantità sulla sinistra per tutti i 90 minuti. Spalletti lo sta 'plasmando' a dovere.

MIRANDA 6: Non poteva esserci lunch-match più tranquillo per il difensore brasiliano.

SKRINIAR 6: Ordinaria amministrazione se non fosse per qualche folata di Zapata.

D'AMBROSIO 6: Sfiora il goal di testa nel primo tempo, nel complesso non sfigura.

BROZOVIC 6: Non fa una brutta partita, ma è sempre intermittente e poco continuo nelle giocate.

GAGLIARDINI 7: Sin dai primi minuti dà l'impressione di essere in giornata, conquistando palla e ripartendo con qualità ed intelligenza.

CANDREVA 6,5: Si mangia la possibilità di siglare il primo goal stagionale, ma torna a sfornare tanta corsa. (78' VECINO SV)

L'articolo prosegue qui sotto

RAFINHA 6,5: La sua condizione fisica migliora, e lo si vede anche dalla qualità delle giocate in costante aumento. (80' BORJA VALERO SV)

PERISIC 7: Ritorna al goal dopo tanto tempo, ma soprattutto torna quel motorino che asfalta la fascia sinistra con continuità.

ICARDI 9: 100esimo goal in A, quaterna nel giro di mezz'ora. Il bomber implacabile che tutti conoscono e che fa sognare la tifoseria nerazzurra. (66' EDER 6: fa come sempre quello che gli viene chiesto a livello tattico, oggi è più facile)

Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Prossimo articolo:
Calciomercato Parma, tentativo per riportare in Italia Iturbe
Chiudi