Roma-Inter infinita: Rocchi diffamato e pronto alle querele

Commenti()
Getty Images
Attaccato verbalmente dopo il discusso arbitraggio di Roma-Inter, l’arbitro Gianluca Rocchi denuncerà chi lo ha diffamato.

Roma-Inter non è ancora finita. Il 2-2 dell'Olimpico di domenica 2 dicembre sta lasciando strascichi pesanti. Sembra infatti che il big match sia destinato a trascinarsi dietro una lunga fila di polemiche, e anche delle denunce.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

L'articolo prosegue qui sotto

In occasione del posticipo dello scorso 2 dicembre valevole per la quattordicesima giornata di Serie A, l’arbitro dell’incontro Gianluca Rocchi è stato pesantemente criticato per non aver utilizzato correttamente il VAR per analizzare alcuni episodi dubbi, su tutti il rigore non concesso per fallo su Zaniolo.

Attaccato con frasi ritenute offensive, il direttore di gara, appartenente alla sezione Aia di Firenze, ha deciso dunque di denunciare presso la Procura di Bologna chi lo ha diffamato a seguito della gara in questione, come riportato dall’ANSA.

“Credo che questa presa di posizione sia corretta – ha spiegato il legale di Rocchi, Gabriele Bordoni – perché bisogna distinguere le critiche, anche colorite che avvengono in occasione di una partita di calcio, dalle aggressioni verbali gratuite”.

Prossimo articolo:
Scontri Inter-Napoli, arrestato il capo della curva nerazzurra Ciccarelli
Prossimo articolo:
Calendario Serie A, girone di ritorno: le partite di Sky e DAZN
Prossimo articolo:
Ipotesi Tottenham per Giuseppe Rossi: contratto a gettone per l'ex Fiorentina
Prossimo articolo:
Atletico Madrid in ansia: Saul ko, è a rischio per la Juventus?
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Chiudi