Probabili formazioni Inter-Real Madrid: Lukaku e Lautaro in tandem

Inter Real Madrid
Getty
A San Siro i nerazzurri si giocano la possibilità di andare agli ottavi di Champions League: Zidane in piena emergenza è privo di Ramos e Benzema.

Da favorite per giocarsi il primo posto a delusioni chiamate all'ultimatum per riuscire a qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League . Inter e Real Madrid sulla carta dovevano essere le due squadre che si sarebbero contese la testa del girone.

Invece la storia del gruppo B è totalmente diversa. Comanda il Borussia Mönchengladbach a 5 punti, seguono Real Madrid e Shakhtar a 4, chiudono i nerazzurri. Chiamati a vincere nello scontro diretto contro i Merengues per non perdere il treno. I giochi, comunque, rimarranno aperti almeno fino alla quinta giornata: questa sera non è ancora tempo di verdetti.

Sta di fatto che gli uomini di Antonio Conte hanno disperato bisogno di una vittoria, per togliersi dai guai e tornare ad avere in mano il proprio destino. Accadrebbe in caso di successo contro il Real e contemporeanea vittoria del Borussia contro lo Shakhtar. Per i calcoli, però, ci sarà tempo nel dopo-partita.

La sorte, tutto sommato, sembra essersi schierata dalla parte di Lukaku e compagni. Il Real Madrid arriva a Torino con svariate assenze: in difesa è out Sergio Ramos , in attacco manca Benzema . Anche i loro sostituti, Militao e Jovic, sono ai box. Fuori anche Valverde, che era stato titolare nella gara d'andata.

Il 4-3-3 di Zidane si comporrà dunque di Courtois in porta, con la coppia Nacho-Varane davanti a lui, più Carvajal e Mendy sulle corsie. A centrocampo fondamentale il recupero di Casemiro dopo il Covid-19: insieme a lui Modric e Kroos. In attacco il riferimento sarà Mariano Diaz , con Hazard e Asensio a lavorare ai suoi lati.

Anche l'Inter ha le sue indisponibilità: sono fuori Brozovic e Kolarov, oltre a Pinamonti, Vecino e Padelli. Conte ripartirà dal 3-4-1-2 con Vidal tra le linee a supporto della coppia d'attacco composta da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, quest'ultimo assente all'andata. Mediana con Barellla e Gagliardini, Hakimi e Young sulle fasce. Skriniar, De Vrij e Bastoni davanti ad Handanovic.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-REAL MADRID

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Barella, Young; Vidal; Lukaku, Lautaro Martinez.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Mariano Diaz, Hazard.

Chiudi