Notizie Partite
Calciomercato

Occasione Diego Costa: ma la Juventus non è interessata

07:45 CET 31/12/20
Diego Costa, Atletico Madrid 2020-21
Fresco di risoluzione con l'Atletico Madrid, il 32enne centravanti brasiliano naturalizzato spagnolo cerca una sfida: e le offerte non mancano.

Ci sono occasioni importanti. E ci sono occasioni decisamente importanti. Diego Costa, per capacità ed esperienza, appartiene sicuramente alla seconda categoria. Ecco perché, in maniera pressoché doverosa, l'interesse dei club vanno per la maggiore dovrebbe emergere spontaneamente. Mettendo nel mirino, così, uno svincolato di (extra) lusso.

Fresco di risoluzione con l'Atletico Madrid, il 32enne centravanti brasiliano naturalizzato spagnolo può rappresentare un'idea concreta per chi nutre ardite ambizioni. Tuttavia, restando tra i confini nostrani, non si registrano sondaggi sul fronte italiano. Nonostante, con percorsi differenti, Milan e Juventus stiano ponderando l'arrivo di un attaccante.

Nel dettaglio, per quanto concerne la Signora, Diego Costa non è un nome percorribile. Vuoi perché l'obiettivo, in chiave rotazioni, da quelle parti viene focalizzato sull'acquisizione di un profilo che accetti di fare panchina. Vuoi perché il carattere focoso dell'ex Atleti è diventato celeberrimo su scala internazionale. Insomma, meglio evitare.

Con gli uomini della Continassa che, senza fretta, valuteranno la bontà del mercato - a prezzi modici - per cercare di regalare ad Andrea Pirlo un elemento che possa dire la sua nelle rotazioni. Un profilo ancora tutto da scoprire, ma già chiaro - in termini di identikit - al dg Fabio Paratici.

E che non sarà Diego Costa, cercato negli ultimi giorni soprattutto dal Brasile. Con il diretto interessato, ora, proiettato a dare la priorità a un campionato più competitivo. Auspicando, magari, in una chiamata dalla Premier League, già conosciuta sfoggiando la casacca del Chelsea.