Notizie Risultati Live
Serie A

Milan, Leonardo si dimette dopo 10 mesi: l'addio è ufficiale

16:53 CEST 28/05/19
Paolo Maldini Leonardo AC Milan
Leonardo ha rassegnato le dimissioni da responsabile dell'area sportiva del Milan, che comunica: "A giorni l'annuncio sul nuovo direttore sportivo".

Era nell'aria da settimane e ora è arrivata anche l'ufficialità: Leonardo non è più il responsabile dell'area sportiva del Milan. Il dirigente brasiliano ha rassegnato le sue dimissioni, ufficialmente confermate dal club rossonero sul proprio sito.

Rivedi SPAL-Milan ON DEMAND su DAZN

"Leonardo Nascimento de Araujo (Leonardo) ha informato AC Milan della decisione di lasciare il Club al termine della stagione con effetto immediato. AC Milan ha accettato le sue dimissioni. Il Club ringrazia Leonardo per il suo importante contributo al progetto di crescita e gli augura i migliori successi per il prosieguo della sua carriera".

Anche l'amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis, ha salutato Leonardo attraverso il sito ufficiale del club.

"Leonardo è tornato al Milan in un momento di necessità, poche settimane prima della chiusura del mercato estivo. Seppur in circostanze difficili, ha messo il cuore per gestire una congiuntura complicata e ha trasmesso la sua energia e la sua ambizione a tutta la squadra. Sono grato a Leonardo per ciò che ha fatto per il nostro grande Club, e gli auguro il meglio per il futuro".

Leonardo è il primo, in ordine di tempo, a lasciare il Milan. La rivoluzione è poi proseguita con l'addio di Gennaro Gattuso, che già nella giornata di ieri aveva deciso di non proseguire sulla panchina rossonera dopo un incontro con lo stesso Gazidis.

Per quanto riguarda il nuovo direttore sportivo, come comunica il Milan un annuncio verrà formulato nei prossimi giorni. A rimpiazzare Leonardo, per il quale potrebbe profilarsi un ritorno al PSG, non dovrebbe comunque essere Luis Campos, 'mago' del Lilla, del quale tanto si è parlato negli scorsi giorni.