Lugano-Inter 1-2: Sensi-Brozovic, buona la prima per Conte

Commenti()
Getty
L'Inter lancia i primi segnali positivi con Antonio Conte: battuto 2-1 un Lugano molto più avanti dal punto di vista fisico. Sensi e Brozovic in goal.

Parte bene Antonio Conte sulla panchina dell'Inter. La prima uscita, anche se si tratta solo di una gara amichevole, porta già in dote una vittoria. I nerazzurri battono il Lugano per 2-1 con le reti di Sensi e Brozovic, nel primo tempo.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

Si tratta di una sfida non ufficiale, ma il Lugano è molto avanti con la preparazione fisica, visto che tra cinque giorni comincia la Super League svizzera. Il risultato, e soprattutto la buona prestazione atletica corale (oltre che di qualche individualità), fanno ben sperare Conte per il resto della preparazione estiva.

I goal arrivano uno per tempo e portano le firme di Sensi e Brozovic. Due tiri da fuori area: un piazzato destro per il centrocampista del Sassuolo ed una bordata di collo per il croato.

Sempre nella prima frazione viene annullato anche un goal all'Inter, dopo il check al VAR (che sì, era presente anche in amichevole), segnato da De Vrij sugli sviluppi di calcio d'angolo.

Buone indicazioni per Conte anche dalla gestione generale della gara: tanto pressing (soprattutto con gli esterni a tutto campo), la ricerca continua del palleggio anche da dietro e l'appoggio sulle due punte per imbastire le manovre offensive.

Il Lugano si vede poco per tutta la partita, ma firma il goal che dimezza il vantaggio nei minuti finali, con Kryeziu. Nella ripresa spazio anche per il nuovo arrivato Valentino Lazaro, che si è fatto vedere con qualche finta di qualità, ma appare ancora indietro dal punto di vista della condizione fisica.

Conte intanto mette da parte i primi sorrisi, in attesa di accogliere dal mercato altri acquisti, soprattutto nel reparto offensivo (con Lukaku e Dzeko in cima ai desideri del tecnico).

IL TABELLINO

LUGANO-INTER 1-2

Marcatori: 25' Sensi', 45' Brozovic, 87' Kryeziu

LUGANO (3-5-2): Baumann; Kesckes, Maric, Daprelà; Lavanchy, Vecsei, Custodio, Rodriguez, Aratore; Bottani, Gerndt. All. Celestino

INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Perisic; Longo, Esposito. All. Conte

Arbitro: Fedayi San

Chiudi