Notizie Risultati Live
Calciomercato

Klopp alla Juventus? Niente da fare: "Sono solo cazzate"

17:22 CEST 28/05/19
Jurgen Klopp Liverpool 2018-19
Il tecnico del Liverpool ha smentito la possibilità di un suo approdo alla Juventus: "La Serie A è un campionato allettante, ma non c'è niente".

Inzaghi, Guardiola, Pochettino, Sarri, Mihajlovic, Klopp e chi più ne ha, più ne metta. Dopo l'addio di Max Allegri alla Juventus, i bianconeri sono alla ricerca di un nuovo allenatore su cui puntare per le prossime stagioni. Se Sarri sembra il nome più probabile, questo è dovuto al fatto dei diversi no degli altri big.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Dopo le continue smentite da parte del Manchester City riguardo Guardiola, ci pensa Jurgen Klopp ad eliminarsi dalla corsa alla panchina della Juventus. Nonostante il tedesco riconosca che la Serie A sia un campionato allettante, il tecnico del Liverpool vuole continuare ad essere leader maximo dei Reds.

In vista della finale di Champions League, Klopp ha spazzato via le voci sulla Juventus:

"Ovviamente sì, certo che la Serie A è allettante. Ma vi dico subito che sulle tante voci su un mio futuro alla Juventus non c’è nulla, sono solo cazzate".

Blindato da un contratto con il Liverpool fino al 2022, Klopp ha la possibilità di dimenticare la finale di Champions persa contro il Real e provare a battere il Tottenham in quella prevista sabato: dopo la delusione del finale di Premier, c'è il più importante trofeo per club lontano una sola gara.

In passato Klopp ha spesso affermato che un futuro in Serie A non è da escludere, ma non attualmente. La Juventus dovrà puntare su un altro profilo per provare a rimanere leader in Europa e conquistare quella Champions a cui anche il mister del Liverpool punta insistentemente, tanto da averla raggiunta già tre volte in carriera.

Per ora sconfitte contro Real e Bayern alla guida di Liverpool e Borussia Dortmund. La terza possibilità può essere quella buona.