Juventus, Pedone in pole per la panchina della Primavera

Commenti()
Getty Images
I bianconeri, per la sostituzione di Alessandro Dal Canto, pensano alla soluzione interna con la promozione dell'attuale tecnico dell'Under 17.

La Juventus lavora a tutto tondo. Tengono banco, e non potrebbe essere altrimenti, le dinamiche legate alla prima squadra. Al tempo stesso, però, gli uomini della Continassa sviluppano anche le tematiche giovanili. Priorità del momento: trovare il prossimo allenatore della Primavera.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

Alessandro Dal Canto, da qualche giorno, è diventato ufficialmente il tecnico dell'Arezzo in Serie C. Ecco, dunque, la sempre più probabile soluzione interna. Tutti gli indizi portano a Francesco Pedone, reduce da una buona stagione con la Juventus Under 17, battuta in semifinale scudetto dall'Atalanta. Un profilo di qualità che, inoltre, ha già avuto modo di affermarsi nella categoria Primavera guidando con risultati eccellenti la Sampdoria. Dalla sua – oltre la stima della società – anche ovviamente la conoscenza di diversi 2001 pronti a compiere un passo in avanti.

Parallelamente, dopo aver conseguito un'annata convincente, Simone Barone dovrebbe restare al timone dell'Under 16. Infine, in chiave Juventus B, i dirigenti bianconeri sembrano orientati ad affidarsi a un mister esterno.

Prossimo articolo:
Juventus-Chievo: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato, Mbappé fa sognare la Juventus: "Via dal PSG? Il futuro non si sa"
Prossimo articolo:
Genoa-Milan: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Dove vedere Barcellona-Leganés in tv e streaming
Prossimo articolo:
Juventus, Cristiano Ronaldo da solo ha segnato quanto tutto il Chievo
Chiudi