Juve-Sassuolo, in programma il terzo incontro per Locatelli

Ultimo aggiornamento
Getty Images

Terzo appuntamento in programma tra la Juventus e il Sassuolo per Manuel Locatelli. Tra mercoledì e giovedì le parti si incontreranno nuovamente per continuare a trattare il passaggio del centrocampista della Nazionale in bianconero.

Locatelli è l'obiettivo numero uno della Juventus per rinforzare il centrocampo a disposizione di Massimiliano Allegri. Al momento, però, resta la distanza sulla valutazione e la formula dell'operazione con il Sassuolo.

Il club bianconero ha già presentato un'offerta ufficiale per il prestito con l'obbligo di riscatto - al verificarsi di determinate condizioni - fissato per una cifra che si aggira intorno ai 30 milioni di euro. La 'Vecchia Signora' vorrebbe imbastire un'operazione molto simile a quella che ha portato un anno fa Federico Chiesa a Torino.

Il Sassuolo vorrebbe cedere Locatelli a titolo definitivo e monetizzare subito. La società emiliana ha fissato a 40 milioni di euro il prezzo del 23enne centrocampista scuola Milan. 

Locatelli ha già comunicato al Sassuolo la volontà di vestire la maglia bianconera. Il calciatore classe 1998 non vorrebbe trasferirsi all'estero, nonostante il corteggiamento dell'Arsenal, ma spinge per trasferirsi a Torino alla corte di Allegri.

La prossima settimana Juventus e Sassuolo si vedranno per il terzo round. L'obiettivo è trovare l'intesa definitiva con una formula che possa accontentare tutte le parti. Le parti resta ottimiste sulla chiusura della trattativa, in attesa della fumata bianca.