Inter, scocca l'ora di Banega: Pioli vuole delle risposte

Commenti()
Banega Inter Serie A
Contro il Cagliari, anche per qualche acciaccato di troppo, toccherà ad Ever Banega prendersi nuovamente le chiavi del centrocampo dell'Inter.

Domenica scorsa è arrivata la sconfitta più pesante della gestione tecnica di Stefano Pioli all' Inter . E' vero, i nerazzurri avevano perso anche contro la Juventus poche settimane fa, ma quello contro la Roma era l'ultimo treno utile per recuperare punti su una diretta concorrente per la Champions League.

Gagliardini elogia Suning: "Sono ambiziosi"

Nonostante ciò, ancora nulla è irrimediabilmente compromesso per l'Inter. La squadra di Stefano Pioli dista sei punti dalla terza posizione occupata dal Napoli, ma deve guardarsi anche da Atalanta, Lazio e Milan; tutte avversarie più che agguerrite ed in un ottimo momento di forma. Per i nerazzurri il prossimo ostacolo è rappresentato dal Cagliari

Stefano Pioli si trova a dover affrontare qualche problema di troppo, a tre giorni dalla sfida contro la formazione di Rastelli. I dubbi maggiori per quanto riguarda lo schieramento nerazzurro sono da individuare nel reparto di centrocampo. Il più criticato tra l'altro dopo la sconfitta contro la Roma.

Joao Mario e Brozovic sono acciaccati e potrebbero entrambi finire in panchina, anche per respirare un po'. Così facendo, Stefano Pioli tornerebbe ad affidare le chiavi del centrocampo e della trequarti ad Ever Banega , uno dei pochi non rigenerati dall'avvento dell'ex allenatore della Lazio. Con l'esplosione di Joao Mario, 'El Tanguito' è finito costantemente in panchina. 

Ecco la Goal 50: i migliori 50 giocatori al mondo

Adesso, in Sardegna, potrebbe essere la sua grande occasione. L'Inter cerca e pretende risposte dall'argentino, anche per capire come comportarsi in sede di mercato estivo. A gennaio sono arrivate offerte, anche allettanti, dal mercato cinese, ma il club nerazzurro, tramite Pioli ed Ausilio, ha sempre evidenziato la posizione di intoccabile di Ever Banega. Adesso è arrivato però il momento di dimostrare qualcosa sul campo. 

Fino ad ora, Banega ha totalizzato solo due goal, seppur in due sfide importanti contro Roma e Lazio. Per il resto, però, solo tanta incostanza e qualche sprazzo della sua cristallina tecnica. Le gare giocate da titolare sono 15, ma solo in 6 di queste è riuscito a giocare per tutti i 90 minuti, a dimostrazione del fatto che spesso ha deluso.

A Cagliari tutti si aspettano una prestazione all'altezza, se dovesse essere confermata la sua presenza in campo dal primo minuto. Giocherebbe nella consueta posizione di trequartista, con Gagliardini e Kondogbia alle sue spalle, perfetti in tandem per assicurargli liberà in fase offensiva, senza rientrare troppo in difesa. L'Inter spera (finalmente) di ballare con 'El Tanguito'.

Chiudi