La Fiorentina conferma Iachini, è ufficiale: insieme un altro anno

Commenti()
Giuseppe Iachini - Fiorentina
Getty
La Fiorentina ha deciso di continuare con Beppe Iachini in panchina: il tecnico sarà al timone dei viola anche nella prossima stagione.

Avanti con Beppe Iachini. La decisione della Fiorentina cambia gli scenari, indirizzati verso un ribaltone in panchina e che invece vedono l'attuale tecnico restare al timone dei viola.

La conferma di Iachini alla guida dei toscani, dopo la salvezza ottenuta in anticipo quest'anno, è stata ufficializzata dal club gigliato attraverso una nota.

"ACF Fiorentina comunica che Mister Giuseppe Iachini rimarrà alla guida tecnica della Prima Squadra gigliata anche per la stagione 2020/21". 

Iachini è arrivato alla Fiorentina lo scorso dicembre per rilevare l'esonerato Vincenzo Montella: da calciatore, in maglia viola, l'ex centrocampista vanta 5 stagioni e 150 presenze.

"Sono davvero felice, per me la Fiorentina è qualcosa di speciale, è da sempre nel mio cuore.  Ringrazio tutta la Società a cominciare dal Presidente Rocco Commisso, con Joe Barone e Daniele Pradè per il grande sostegno che mi hanno manifestato e per la fiducia che mi è stata accordata grazie anche al bel percorso di lavoro svolto tutti insieme.  Voglio ringraziare anche questo fantastico gruppo di ragazzi per la loro disponibilità e professionalità che hanno dato a me e a tutto lo staff in questi mesi. Spero che insieme attraverso il lavoro potremo regalarci e regalare ai nostri tifosi delle belle soddisfazioni".

Soddisfatto anche il presidente Rocco Commisso.

"Beppe Iachini è arrivato in un momento molto complicato per la squadra ed è riuscito, nonostante tutte le difficoltà di un'annata unica e incredibile sotto tutti i punti di vista, a dare compattezza all'ambiente  ed a risalire la classifica. Proprio per questo sono convinto che il Mister si meriti l'opportunità della riconferma e di poter lavorare con la squadra sin dall'inizio della stagione".

"In questi mesi ho apprezzato la sua serietà, il suo impegno e le sue competenze e credo sia giusto riconoscere il buon lavoro che ha fatto insieme allo staff. La prossima stagione saremo tutti al suo fianco e già da ora gli faccio il mio più grande in bocca al lupo per il nuovo campionato.Adesso però pensiamo all’ultima partita e proviamo a migliorare ancora la nostra classifica".

Chiudi