Donnarumma è carico per il Milan: "Non vedo l'ora di dare tutto"

Commenti()
Donnarumma
Getty
Donnarumma motivato in occasione del raduno Milan: "Non vedo l'ora di dare tutto, dispiace non giocare l'Europa. Ho 20 anni, posso ancora migliorare".

Al termine della stagione 2018-2019 le voci di mercato lo davano lontano dal Milan (e vicino al PSG di Leonardo, disposto a mettere sul piatto una considerevole somma di denaro ed il cartellino di Areola). Ed invece al raduno della società rossonera Gigio Donnarumma si è ancora una volta presentato ed ha risposto presente.

Segui la Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Intervenuto ai microfoni di Milan TV il numero 99 rossonero si è presentato molto motivato e voglioso di fare ancora meglio rispetto agli anni passati.

"Sono arrivato prima per iniziare insieme agli altri miei compagni il ritiro. Mi è dispiaciuto finire la stagione in quel modo a Ferrara, ma adesso sono pronto per la prossima. Quando ci si raduna è sempre emozionante, non vedo l'ora di dare tutto".

Chiaramente gli dispiace non poter disputare alcuna competizione europea dopo l'addio del Diavolo all'Europa League e dopo aver sfiorato la qualificazione in Champions.

"Bisogna impegnarsi per tornare in Europa. E' un dispiacere non poterci giocare quest'anno, ma ci sarà più tempo per lavorare. Dispiace anche perchè fino a 10 minuti prima della fine del campionato eravamo in Champions League".

La sua giovane età lo porterà sicuramente a migliorare ancora e non ripetere gli errori del passato.

"Anche se ho solo 20 anni mi sento molto più maturo. In campo sono migliorato, ma è chiaro che ho tanto ancora da imparare. In allenamento bisogna sempre dare il 100%".

Le parole di Gigio fanno il paio con quelle di Paolo Maldini. Quando al dirigente rossonero è stato chiesto del classe 1999, la sua risposta è stata chiara: "La nostra prima idea è quella di averlo a lungo con noi". Attualmente il contratto di Donnarumma ha scadenza nel giugno del 2021.

Chiudi