Cristiano Ronaldo da applausi: ferma il pullman per salutare un bambino malato

Commenti()
Getty Images
Il piccolo Eduardo, undici anni e malato di leucemia, era appostato all'uscita dallo stadio di Porto per salutare il suo idolo Cristiano Ronaldo.

Gesto da applausi quello di Cristiano Ronaldo che, ancora una volta, si è dimostrato un grande campione anche fuori dal rettangolo verde. L'attaccante della Juventus infatti ha coronato il sogno di un piccolo tifoso.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in streaming su DAZN

Il suo nome è Eduardo, ha compiuto 11 anni lo scorso 4 giugno e come regalo ha chiesto al padre di poter incontrare il suo idolo. Cristiano Ronaldo, appunto.

Eduardo soffre di leucemia e della 'malattia del trapianto contro l'ospite' ma ieri si è appostato all'uscita dello Stadio di Bessa, nel centro di Porto, con un cartello: "Ronaldo, mi dai un abbraccio?”.

Cristiano Ronaldo, una volta visto il bambino, ha immediatamente chiesto all'autista di fermare il pullman del Portogallo e ha fatto salire a bordo sia Eduardo che il suo papà con tanto di foto ricordo per il piccolo..

Il video dell'incontro ha ovviamente fatto il giro dei social mentre il padre di Eudardo ha ringraziato Cristiano Ronaldo: "Il regalo di compleanno che Eduardo mi aveva chiesto era stare con Ronaldo per avere energia e continuare la sua battaglia". Desiderio esaudito.

Chiudi