Consigli Fantacalcio Serie A 15ᵃ giornata: chi schierare e chi evitare

Ultimo aggiornamento
Commenti()
getty images
Fantacalcio, tutti i consigli sulla 15esima giornata di Serie A: chi schierare e chi evitare squadra per squadra.

---15ª SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI ---

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.


JUVENTUS-INTER

JUVENTUS Bentancur sta crescendo di partita in partita e adesso porta pure bonus: confermatelo. Mandzukic nelle grandi partite non tradisce mai, schierarlo è un must. Gara da ex per Cancelo che può essere una spina nel fianco, meno garanzie invece su De Sciglio che potrebbe soffrire più del dovuto.

INTER - Icardi contro la Juve ha un conto aperto e va messo ovviamente anche allo Stadium. Può regalare bonus anche Politano, che ha il guizzo per mettere in difficoltà la difesa della Juve. Da evitare D'Ambrosio e l'ex Asamoah, che andranno incontro a una serata non semplicissima.


NAPOLI-FROSINONE

NAPOLI - Il Napoli è chiaramente da schierare in blocco in una partite del genere, difficilmente si vedrà un rewind della partita col Chievo. Fiducia a Milik che partirà titolare e ha voglia di ripetersi, odore di bonus anche per Zielinski e Callejon, che deve sbloccarsi. Meret fa gola, se dovesse giocare, ma le sue condizioni sono tutte da verificare.

FROSINONE - Discorso inverso per i ciociari, tra i quali è difficile consigliare qualcuno. Se non avete alternative potete rischiare Ciofani oppure Ciano per le palle inattive. Da evitare in blocco tutta la difesa.


CAGLIARI-ROMA

CAGLIARI - Pavoletti e Joao Pedro possono sempre portare bonus, ma la sorpresa potrebbe essere Farias, che è finalmente tornato al goal dopo una vita ed è in fiducia. Dessena e Padoin a forte rischio cartellino, meglio lasciarli fuori per questa partita.

ROMA - Kolarov è il vero leader in campo e al momento è pure rigorista: da mettere sempre. Da confermare anche Under dopo lo splendido goal all'Inter, mentre Schick continua a non far impazzire da unica punta. Se avete alternative si può evitare anche Olsen, il malus con la difesa della Roma è sempre dietro l'angolo.


LAZIO-SAMPDORIA

LAZIO -  Immobile a parte, questa può essere il tipo di partita da bonus per Parolo. In attacco c'è il solito ballottaggio, ma il Correa degli ultimi tempi è da mettere a prescindere. Non convince più di tanto Patric, che sostituirà l'infortunato Marusic.

SAMPDORIA - Ramirez sta tornando ai suoi livelli e può essere una sorpresa, Defrel all'Olimpico spesso si esalta e si può anche schierare. Quagliarella è come sempre una certezza, mentre Tonelli e Andersen potrebbero andare incontro a delle insufficienze.


SASSUOLO-FIORENTINA

SASSUOLO - Babacar da ex va messo per forza, Berardi non porta bonus da un po' e può sbloccarsi anche su rigore. Ferrari è sempre pericoloso su palla inattiva, mentre Rogerio e Marlon potrebbero portare più malus che bonus.

FIORENTINA - Fiducia a Chiesa che può tornare a portare bonus, mentre la pazienza con Simeone è finita: lasciatelo fuori se avete di meglio. Veretout  in queste partite può essere decisivo, mentre Ceccherini non dà troppe certezze ed è meglio non rischiare.


EMPOLI-BOLOGNA

EMPOLI - Caputo in queste partite è impossibile da lasciar fuori, ma occhio anche a La Gumina. Bennacer gioca sempre ma il suo contributo in zona bonus è piuttosto scarso, in difesa più Silvestre di Maietta.

BOLOGNA Falcinelli non ispira troppa fiducia nonostante il goal in Coppa Italia, dicorso diverso invece per Orsolini che sta vivendo un grande momento. Lui e Palacio possono portare bonus.


PARMA-CHIEVO

PARMA - Senza Gervinho, l'uomo bonus del Parma non può che essere Inglese. Il nome di Ciciretti non stuzzica troppo la fantasia, mentre Barillà e Biabiany potrebbero essere le sorprese. Momento no per Stulac, che rischia l'ennesima panchina.

CHIEVO - La cura Di Carlo funziona: Birsa può portare bonus e Pellissier può essere una buona mossa se non avete alternative migliori. Più Depaoli di Barba, da evitare Cesar.


UDINESE-ATALANTA

UDINESE - Lasagna si candida a tornare titolare e può essere una bella scelta. De Paul è ormai un top a centrocampo e non si può lasciare fuori, ma occhio anche a Fofana. Più no che si Behrami e Pezzella.

ATALANTA - Fiducia a Zapata, perché da ex ha già fatto male al Napoli. Rigoni può essere la sorpresa di giornata e Hateboer con le sgroppate può portare bonus importanti.


GENOA-SPAL

GENOA - Piatek avrà il diavolo dentro dopo la sostituzione di Torino, puntate sui suoi bonus. Anche Kouamé è in un grande momento di forma, mentre Sandro e Pereira non convincono più di tanto.

SPAL - Più Antenucci di Petagna in zona bonus, Lazzari è stato devastante con l'Empoli e merita una riconferma, così come Kurtic. Da evitare Vicari e Felipe, che se la dovranno vedere con la velocità di Kouamé.


MILAN-TORINO

MILAN - Un solo nome: il Pipita Higuain, che torna dalla squalifica e ha voglia di mangiarsi il campo. Cutrone in questo momento è letale, mentre Calhanoglu sta crescendo e può finalmente portare qualche bonus. Zapata e Abate si possono schierare, ma non troppo a cuor leggero.

TORINO - Belotti a San Siro si sente sempre a suo agio ed ha senso schierarlo. Zaza da mettere solo in mancanza di alternative di livello, mentre Iago Falque può essere una soluzione interessante. Meglio evitare Izzo e Rincon per questa partita.

Prossimo articolo:
Roma-Genoa: numeri e curiosità
Prossimo articolo:
Cagliari-Napoli: numeri e curiosità
Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Frosinone-Sassuolo: numeri e curiosità
Chiudi