Calciomercato Roma, Tonali può essere l'erede di De Rossi

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Getty
La Roma è fortemente interessata a Sandro Tonali, gioiello del Brescia. Inter pronta a mettere sul piatto 25 milioni, Cellino: "I soldi non contano".

È Sandro Tonali l'uomo, pardon, il ragazzo del momento: a soli 18 anni è già un uomo mercato e la recente convocazione in azzurro di Roberto Mancini non ha fatto che accrescere l'interesse attorno al gioiello del Brescia.

Guarda Tonali in azione col Brescia in Serie B in esclusiva su DAZN

Su di lui è pronta a nascere un'asta al rialzo che non fa altro che sfregare le mani al presidente delle 'Rondinelle', Massimo Cellino: tra le società più attive la Roma, già in estate molto vicina ad assicurarsi uno dei prospetti migliori del nostro calcio.

Come riportato da 'Il Corriere dello Sport', Monchi ha offerto la bellezza di 12 milioni, rispediti al mittente dal patron dei lombardi, intenzionato ad attendere per arrivare anche ai 20 o, perché no, addittura fino ai 30.

La società capitolina considera Tonali il possibile sostituto naturale di Daniele De Rossi, ormai 35enne, ma dovrà guardarsi le spalle dalla concorrenza agguerrita dell'Inter che sarebbe disposta a mettere sul piatto ben 25 milioni a gennaio, lasciando il giocatore in prestito al Brescia fino a giugno.

L'articolo prosegue qui sotto

Secondo 'La Gazzetta dello Sport' anche la Juventus proverà a inserirsi in questo intrigo di mercato, trovando sulla sua strada proprio quel Marotta promesso sposo dei nerazzurri, stavolta da avversario a tutti gli effetti. Tonali è finito nel mirino pure di diverse big europee tra cui il Chelsea di Sarri, da sempre sensibile ai giovani di talento in rampa di lancio.

A 'Tuttosport', Cellino ha rivelato la sua volontà per il futuro del suo giovanissimo centrocampista: "Priorità? No, però ho un'idea: vederlo ancora protagonista in un club italiano per far rinascere il nostro calcio. Come Pirlo? Di simile hanno solo il taglio dei capelli. Pirlo nasce fantasista con qualità tecniche elevatissime, poi ha trovato il proprio equilibrio quando è stato arretrato come regista davanti alla difesa. Tonali è un giocatore moderno, in base al sistema di gioco e alla partita può agire da trequartista, mediano o regista: si muove su tutto l'asse centrale".

 

Prossimo articolo:
Milan, giornata di visite per Paquetà: primi assaggi di rossonero
Prossimo articolo:
Stella Rossa-PSG: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Inter, Icardi a Madrid per River-Boca: i tifosi non la prendono bene
Prossimo articolo:
Barcellona-Tottenham: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Cristiano Ronaldo chiama Messi: "Faccia come me e venga in Italia"
Chiudi