Calciomercato Milan, si bussa alla Juventus: Rugani o Benatia

Commenti()
Getty Images
Il Milan dovrà fare i conti per circa tre mesi con l'assenza di Caldara: Leonardo torna a cercare un centrale e bussa ancora alla Juventus...

In estate quello tra Juventus e Milan è stato sicuramente l'asse che ha surriscaldato maggiormente il calciomercato, con l'approdo di Higuain e Caldara in rossonero e il ritorno di Bonucci in bianconero. Se il 'Pipita' ha subito impattato alla grande il mondo Milan, non si può dire però lo stesso dell'ex difensore dell'Atalanta.

Segui Juventus-Cagliari in esclusiva su DAZN: attiva ora il tuo mese gratis

All'inizio Mattia Caldara è rimasto in panchina per ambientarsi e assimilare le idee di Gattuso, poi si ci è messa la sfortuna. Come comunicato ieri dal club rossonero, il difensore ha subito "una lesione parziale del tendine achilleo ed una lesione della giunzione mio-tendinea del muscolo gemello mediale del polpaccio destro". Tradotto in parole povere: lo si rivedrà al 100% tra circa tre mesi

Motivo per cui Leonardo e Maldini sono tornati a tuffarsi nel mercato dei difensori centrali. L'esperimento dell'asse con la Juventus evidentemente è piaciuto. Infatti, come riporta 'Il Corriere dello Sport', ci sono altri due giocatori nel mirino rossonero: Daniele Rugani e Medhi Benatia.

I due giocatori al momento non trovano grande spazio alla Juventus e non sono certo contenti del loro minutaggio. La Juventus ha un reparto folto in difesa, con Bonucci, Chiellini, Barzagli, Rugani e Benatia. 

Chissà che non possa decidere di sacrificare uno di questi due centrali, soprattutto se il Milan (in emergenza), offrirà buone condizioni di acquisto. 

Intanto Leonardo tiene a mente anche quello che è sempre stato il suo obiettivo principale, ovvero rinforzare il centrocampo. La pista più calda porta sempre ad Adrien Rabiot, giocatore del PSG che va a scadenza contrattuale il prossimo 30 giugno e a gennaio potrebbe essere prelevato in cambio di una sorta di indennizzo, o bloccato per fine anno a parametro zero. Leonardo lo conosce alla perfezione per il suo trascorso a Parigi. Si continua a lavorare.

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Chiudi