Calciomercato Juventus, Tonali nel mirino: Cherubini in tribuna e nuovi contatti col Brescia

Ultimo aggiornamento
Getty Images

Non sarà un altro caso Verratti. Forse. La Juventus, pur senza l'ex ad Beppe Marotta, non perde di vista i prospetti nostrani. Tema da sempre caro al dirigente nerazzurro, che vorrebbe portare all'Inter diversi talenti italiani potenzialmente di livello. Tra questi, ovviamente, c'è Sandro Tonali del Brescia.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi tutta la Serie B in esclusiva, live e on demand

Il 18enne regista lombardo pregusta il grande salto, pronto ad andare in scena al termine della stagione. Il futuro sarà certamente in un top team, ma per il momento la partita resta assolutamente aperta.

Neanche a dirlo, però, la sensazione è che si stia per scatenare un acceso derby d'Italia. Con l'Inter sul pezzo e pronta a fare sul serio. E con la Juventus che non resterà a guardare. Anzi, tutt'altro. Ieri, ad esempio, il braccio destro di Fabio Paratici, Federico Cherubini, non ha fatto mancare la sua presenza sugli spalti del Renato Curi di Perugia per seguire direttamente la crescita di Tonali.

Presente, tra gli altri, anche il c.t. azzurro Roberto Mancini. Prestazione solida, quella proposta dal numero 4 biancazzurro, confluita nel successo esterno delle Rondinelle con il punteggio di 0-2. Musica per le orecchie del patron del Brescia, Massimo Cellino, indirizzato a ricavare una cifra significativa dalla partenza del suo gioiellino.

Si ragiona, infatti, attorno ai 25 milioni a salire. Prezzo che non sembrerebbe spaventare la Juventus, sempre più propensa ad accelerare. A tal punto da far registrare nuovi contatti sia con il Brescia sia con l'entourage del giocatore. Attesa, dunque, la risposta nerazzurra. All'insegna del primo vero braccio di ferro tra Paratici e Marotta. Chi la spunterà?