Notizie Partite

Spezia v Atalanta Commento in diretta, 04/01/23

FIN
2 - 2
SPE
ATA
E. Gyasi (8)
M'Bala Nzola (31)
R. Højlund (77)
M. Pašalić (90+2)
Stadio Alberto Picco

Cronaca

Grazie per aver seguito la diretta di Spezia-Atalanta 2-2 valida per la 16° giornata e arrivederci ai prossimi appuntamenti di Serie A.
Un punto per entrambe le squadre dunque, con lo Spezia che rimane a +5 dalla zona retrocessione e l'Atalanta che si porta momentaneamente a -2 dalla zona Champions League, in attesa delle contendenti.
Match che si sblocca all'ottavo minuto con Nzola che riceve in profondità e serve al centro Gyasi, che batte Sportiello con il destro. Al 31esimo arriva il raddoppio della formazione di casa con il filtrante di Bourabia per Nzola, che a tu per tu con Sportiello è freddissimo e insacca con un sinistro ad incrociare. Nella ripresa parte meglio lo Spezia, che non concede nulla all'Atalanta e crea più occasioni, ma al minuto 77 è Hojlund a riaprire la partita, con un destro ad incrociare che piega le mani a Kovko. Nei minuti di recupero arriva il gol del pareggio, con Mario Pasalic che sbuca sul secondo palo e, servito da Koopmeiners, infila in porta il gol del definitivo 2-2.
Termina una sfida ricca di emozioni, con l'incredibile rimonta dell'Atalanta che ribalta il match in 15 minuti, grazie alle reti di Hojlund e Pasalic.
90' + 6' Finisce qui! Spezia-Atalanta termina con il risultato di 2-2.
M. Pašalić
Goal
Atalanta
90' + 2' GOL! Spezia-ATALANTA 2-2! Rete di Mario Pašalić! Azione infinita dell'Atalanta, con una serie di cross dalla destra e dalla sinistra: l'ultimo è quello buono, con Koopmeiners che crossa girandosi con il sinistro verso il secondo palo, dove sbuca Pasalic che deve solo toccare la sfera e mandarla in rete.
90' + 2' Tiro-cross dalla destra di Malinovskyi, con Kovko che allontana con i pugni.
90' + 1' Continui ribaltamenti di gioco, con le squadre sfinite. In questo finale può succedere di tutto.
90' Ci saranno 5 minuti di recupero.
88' Maldini si smarca bene al limite dell'area e viene servito, al momento della conclusione però scivola e permette il recupero alla difesa nerazzurra.
T. Koopmeiners
Cartellino giallo
Atalanta
86' Cartellino giallo per Teun Koopmeiner, per aver fermato irregolarmente un'azione di contropiede dello Spezia. Terzo ammonito per lo Spezia.
85' Hojlund sfiora il gol del pareggio! Tocco di Muriel per Hojlund, che si sposta la palla sul sinistro e tira forte ad incrociare, ma la palla sfiora il palo alla sinistra di Zovko, con l'estremo difensore battuto.
84' Sulla punizione battuta da Koopmeiners stacca di testa Palomino, che non inquadra la porta.
D. Nikolaou
Cartellino giallo
Spezia
83' Cartellino giallo per Dimitrios Nikolaou, per aver colpito al volto Malinovskyi nel tentativo di difendere il pallone. Terzo ammonito per lo Spezia.
82' Ci prova Maldini dal limite, ma spedisce alto sopra la traversa.
R. Malinovskyi
G. Scalvini
Atalanta
81' Entra Ruslan Malinovskyi, esce Giorgio Scalvini. Quinto e ultimo cambio per l'Atalanta.
A. Ekdal
E. Ampadu
Spezia
78' Entra Albin Ekdal, esce Ethan Ampadu. Quinto e ultimo cambio per lo Spezia.
V. Kovalenko
S. Bastoni
Spezia
78' Entra Viktor Kovalenko, esce Simone Bastoni. Quarto cambio per lo Spezia.
R. Højlund
Goal
Atalanta
77' GOL! Spezia-ATALANTA 2-1! Rete di Hojlund! Zappacosta serve Hojlund in verticale con le spalle rivolte verso la porta dello Spezia: l'attaccante danese fa perno su Kiwior, si gira e conclude a rete incrociando con il destro, piegando le mani a Zovko.
76' Muriel prova a mettersi in proprio all'interno dell'area sulla sinistra, con un tiro-cross che attraversa tutta l'area di rigore senza destare particolari pensieri alla retroguardia bianconera.
72' Ampadu con il destro, fuori di pochissimo! Il giocatore gallese avanza palla al piede, saltando le maglie nerazzurre e, una volta arrivato al limite dell'area, conclude con un destro a giro che supera Sportiello ma termina di poco alto sopra la traversa.
69' Muriel riceve sulla trequarti, arriva in area e salta Amian sulla sinistra, ma al momento della conclusione scivola con il piede d'appoggio e manda sul fondo.
João Moutinho
A. Reca
Spezia
67' Entra João Moutinho, esce Arkadiusz Reca. Terzo cambio dello Spezia.
D. Maldini
M'Bala Nzola
Spezia
67' Entra Daniel Maldini, esce M'Bala Nzola. Secondo cambio dello Spezia.
66' Prova a farsi rivedere in avanti l'Atalanta con la pennellata di Koopmeiners per Muriel, ma l'attaccante colombiano manca l'aggancio e la palla termina sul fondo.
62' Annullato il gol del 3-0 ad Ampadu! Cross dalla sinistra di Gyasi, con due difensori dell'atalanta che si scontrano e Holm che alza il pallone per Ampadu che conclude al volo battendo Sportiello. Dopo alcuni minuti il VAR segnala il fuorigioco ad inizio azione di Gyasi. Si resta sul risultato di 2-0.
D. Zappacosta
Cartellino giallo
Atalanta
58' Cartellino giallo per Davide Zappacosta, per un intervento in ritardo ai danni di Nzola. Secondo ammonito per l'Atalanta.
D. Zappacosta
J. Mæhle
Atalanta
57' Entra Davide Zappacosta, esce Joakim Mæhle. Terzo cambio dell'Atalanta.
M. Pašalić
Éderson
Atalanta
57' Entra Mario Pašalić, esce Éderson. Secondo cambio dell'Atalanta.
L. Muriel
A. Lookman
Atalanta
57' Entra Luis Muriel, esce Ademola Lookman. Primo cambio dell'Atalanta.
E. Ampadu
Cartellino giallo
Spezia
56' Cartellino giallo per Ethan Ampadu, reo di aver travolto Lookman. Secondo ammonito per lo Spezia.
54' Contropiede Spezia che viene vanificato dal mancato stop in area di Nzola, che poteva valere una papabile occasione per il tris bianconero.
52' Altra grande palla di Bourabia per Holm che si inserisce in area dalla destra ma si allunga il pallone e permette la presa in uscita a Sportiello.
J. Kiwior
Cartellino giallo
Spezia
49' Cartellino giallo per Jakub Kiwior, per avere trascinato a terra Hojlund. Primo ammonito per lo Spezia.
49' Nzola si libera di Palomino con una spallata e davanti al portiere conclude contro Sportiello. Interviene però l'arbitro Giua che ritiene falloso il precedente intervento dell'attaccante dello Spezia.
47' Cross di Bourabia dalla destra per la testa di Bastoni, con la conclusione che termina fuori alla sinistra di Sportiello.
45' Si riparte. Possesso per lo Spezia.
Tattica vincente fin qui quella di Luca Gotti, che opta per una difesa bassa e compatta e azioni in contropiede, contando sulla velocità di Nzola e Gyasi. Male invece l'Atalanta che gestisce molto di più il possesso palla ma, con la difesa sempre troppo alta, viene colpita dai filtranti in profondità.
Parte subito meglio lo Spezia con l'occasione al terzo minuto per Bastoni, che con il piede debole strozza la conclusione da ottima posizione. Pochi minuti più tardi, precisamente al minuto numero 8, arriva la rete del vantaggio per i padroni di casa, con il filtrante rasoterra di Bourabia per Nzola che arriva sul fondo e crossa al centro di destro per il subentrante Gyasi, che anticipa Toloi e Sportiello e insacca. Al 13esimo duro scontro tra Zoet e Zapata, con il primo sostituito dopo un paio di minuti e il secondo al 29esimo. Al 31esimo arriva la rete del raddoppio: altra imbucata di Bourabia per Nzola, che scappa alla difesa nerazzurra e, a tu per tu con Sportiello, infila con una conclusione rasoterra ad incrociare. Nel finale ci prova la Dea, ma senza creare particolari occasioni da gol.
A. Lookman
Cartellino giallo
Atalanta
45' + 7' Cartellino giallo Ademola Lookman in seguito a proteste dopo il fischio finale. Primo ammonito del match.
45' + 6' Finisce qui il primo tempo, con lo Spezia in vantaggio per 2-0 sull'Atalanta.
45' + 1' Salvataggio maestoso di Palomino su Nzola! Sull'assedio dell'Atalanta, la difesa bianconera riesce ad allontanare con un lancio lunghissimo che si trasforma in un assist per Nzola, che parte della propria metàcampo e arriva in solitaria davanti a Sportiello, ma è decisivo l'intervento di Palomino che sbuca alle spalle dell'attaccante angolano e con una scivolata devia in angolo la conclusione che probabilmente si sarebbe insaccata in rete.
45' Ci saranno 6 minuti di recupero.
45' Lookman si crea spazio al centro dell'area e prova a concludere con il destro, ma viene murato da Kiwior in scivolata.
44' Ruggeri riceve dentro l'area sulla sinistra e scaglia un sinistro potente, che però si impenna e termina sul fondo.
42' Hojlund viene servito in area da Koopmeiners e prova a saltare Zovko, che con un colpo di reni si allunga e toglie il pallone all'attaccante danese.
41' Lancio di Ampadu verso Gyasi che era in offside ma viene rimesso in gioco dal colpo di testa di Palomino, che obbliga Sportiello ad uscire e ad allontanare con i piedi.
38' Azione manovrata dell'Atalanta sulla destra, con Koopmeiners che premia l'inserimento di Maehle che gira al centro per Lookman, il quale prova la conclusione di prima intenzione ma spedisce alto distante dalla porta.
37' Punizione da centrocampo di Bastoni che crossa al centro dell'area, blocca in uscita Sportiello.
M'Bala Nzola
Goal
Spezia
31' GOL! SPEZIA-Atalanta 2-0! Rete di Nzola! Bourabia recupera palla nella zona del cerchio del centrocampo, con la difesa della Dea molto sbilanciata, e serve con un filtrante perfetto Nzola in profondità, che si fa 30 metri in solitaria palla al piede e con il mancino rasoterra batte Sportiello con una conclusione che si insacca sotto le gambe del portiere nerazzurro.
30' Non ce la fa Zapata, probabilmente per il contatto che ha portato alla sostituzione di Zoet. Gasperini costretto a sostituire l'attaccante colombiano.
R. Højlund
D. Zapata
Atalanta
29' Entra Rasmus Højlund, esce Duván Zapata. Primo cambio dell'Atalanta.
25' Inserimento palla al piede di Maehle sulla destra, che salta Nikolaou e entra in area di rigore, poi arriva sul fondo e crossa al centro, ma viene rimpallato ed è l'ultimo a toccare: si riparte con un rinvio dal fondo.
23' Zapata di testa, respinge Zovko! Cross a rientrare dalla destra di Koopmeiners verso il centro, stacca Zapata che indirizza verso il secondo palo, si fa trovare pronto il neo-entrato Zovko che respinge la palla alla sua destra. Sul pallone arriva poi Maehle partito però da posizione di offside.
22' Calcio d'angolo battuto dalla sinistra da Koopmeiners verso il secondo palo dove spreca Lookman e scaturisce un possibile contropiede, dove Reca sbaglia il filtrante per Nzola che si era inserito a campo aperto, partendo dalla propria metàcampo.
19' Sfortunato lo Spezia che, dopo aver perso per infortunio Dragowski prima della sosta, è costretto a sostituire Zoet in seguito al contatto di pochi minuti fa con Zapata.
P. Zovko
J. Zoet
Spezia
18' Entra Petar Zovko, esce Jeroen Zoet. Primo cambio dello Spezia.
16' Angolo battuto dalla destra da Lookman verso il centro dove stacca Palomino, che non riesce ad indirizzare verso lo specchio della porta e manda sul fondo.
13' Palla filtrante per Zapata che si presenta a tu per tu con Zoet, ma con il portiere in leggero anticipo che allontana in scivolata. Nello slancio i due si scontrano e rimangono entrambi a terra.
11' Prova a reagire la Dea con un cross dalla sinistra di Lookman verso il secondo palo, con Zoet che viene superato dalla traiettoria e con Koopmeiners che non riesce a spingere in porta l'occasione del pareggio.
E. Gyasi
Goal
Spezia
8' GOL! SPEZIA-Atalanta 1-0! Rete di Gyasi! Taglio in profondità di Nzola che si libera alle spalle della difesza bergamasca e viene servito con un filtrante verso il fondo, sulla destra. L'attaccante bianconero stoppa il pallone, alza la testa e serve al centro Gyasi, che è bravissimo ad anticipare Sportiello e ad insaccare per il gol del vantaggio.
3' Bastoni colpisce male! Discesa palla al piede di Holm sulla destra, che arriva sul fondo e crossa basso al centro: la sfera attraversa tutta l'area di rigore e arriva sui piedi di Bastoni che tutto solo ad altezza del dischetto, strozza la conclusione con il destro e la consegna a Sportiello con un tiro centrale.
2' Prima verticalizzazione dell'Atalanta in zona Zapata, con Nikolaou che chiude in rimessa laterale.
1' Si parte! Primo possesso per l'Atalanta.
A dirigere il match ci sarà l’arbitro Antonio Giua, della sezione di Olbia. Gli assistenti saranno Stefano Alassio di Imperia e Mattia Scarpa di Reggio Emilia. Il quarto uomo Andrea Colombo di Como. Al Var, invece, ci sarà Valerio Marini di Roma 1 mentre l’AVar sarà Marco Di Bello di Brindisi.
Gasperini schiera dal primo minuto Sportiello tra i pali, con Toloi, Palomino e Scalvini a comporre il trio difensivo. A centrocampo il duo in mediana composto da De Roon e Koopmeiners, con Maehle sulla destra e Ruggeri sulla sinistra. Ederson agirà sulla trequarti alle spalle di Zapata e Lookman.
FORMAZIONI UFFICIALI: L’Atalanta scende in campo con un 3-4-1-2: Sportiello – Toloi, Palomino, Scalvini – Maehle, De Roon, Koopmeiners, Ruggeri – Ederson - Lookman, Zapata.
Luca Gotti manda in campo la difesa a 3 formata da Amian, Kiwior e Nikolaou con Zoet in porta. A centrocampo rientra Bastoni, che posiziona vicino a Bourabia e Ampadu. Sulle fasce Holm e Reca. Davanti confermata la coppia Gyasi-Nzola.
FORMAZIONI UFFICIALI: Lo Spezia si schiera con un 3-5-2: Zoet – Amian, Kiwior, Nikolaou – Holm, Ampadu, Bourabia, Bastoni S., Reca – Gyasi, Nzola.
Spezia e Atalanta si sono già affrontate otto volte in Liguria, con sei precedenti di questi in Serie B. Nella scorsa stagione una vittoria per la Dea con il risultato di 1-3 e un pareggio per 0-0.
L’Atalanta, invece, ha concluso l’ultima giornata con una sconfitta per 2-3 in casa contro l’Inter. La classifica però sorride ai bergamaschi con un sesto posto a soli 3 punti dalla zona Champions League. Gasperini inoltre può contare sulla rilevazione Lookman, fin qui un vero trascinatore con ben sette gol in campionato.
Lo Spezia riparte dalla vittoria conquistata nell’ultima giornata contro l’Hellas Verona per 2-1, grazie alla doppietta di Nzola. La posizione in classifica rimane comunque delicata, visto che i bianconeri si trovano al 17esimo posto. L’obiettivo dei padroni di casa è strappare dei punti importanti in chiave salvezza.
Riparte il campionato di Serie A dopo la lunga sosta dei Mondiali, con entrambe le squadre che vogliono iniziare questa seconda parte di stagione con un risultato favorevole.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Spezia-Atalanta, gara valida per la 16a giornata del campionato di Serie A.