Tevez e Benedetto ironici: "Date la coppa al River Plate"

Commenti()
Carlos Tevez si scaglia contro la CONMEBOL: "Tanto vale dare la coppa al River Plate". D'accordo con lui anche Dario Benedetto: "Hanno tanto peso".

Su River Plate-Boca Juniors regna l'incertezza più totale: alla fine si dovrebbe giocare - il condizionale resta d'obbligo - alle ore 21, a 24 ore di distanza dal calcio d'inizio originario, anche se le polemiche restano e continuano a infiammare il Superclasico.

Attiva il tuo mese gratis e guarda la finale River-Boca in esclusiva su DAZN: calcio d'inizio alle 21 di domenica 25 novembre

Ad emergere è soprattutto la rabbia dei giocatori del Boca Juniors, sicuramente la parte lesa dopo una giornata contraddistinta dalla mancanza di lucidità da parte di alcuni tifosi del River Plate, autori di un'aggressione assolutamente da condannare sotto ogni aspetto.

Al momento di lasciare gli spogliatoi del 'Monumental', Dario Benedetto si è lasciato andare ad una provocazione riportata da 'ESPN Argentina': "A questo punto che venga assegnata la coppa al River Plate, nella CONMEBOL ha tanto peso", ha dichiarato 'El Pipa'.

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Carlos Tevez: "Date la coppa al River, la CONMEBOL si è comportata molto male con il nostro club. Lo dico personalmente, e non per conto della mia società. È un peccato, Pablo Perez era in ospedale e altri giocatori vomitavano: eppure volevano che giocassimo".

L'Apache ha paragonato questa surreale situazione a quella del 2015 che costo l'eliminazione al Boca dopo che alcuni giocatori del River vennero bersagliati con uno spray urticante: "In casi del genere si sono sempre comportati come volevano. Se tutto questo fosse avvenuto nel nostro stadio avremmo già perso, la stessa cosa sarebbe avvenuto se avessimo lasciato lo stadio di nostra volontà. Giocheremo con grande carica, difenderemo la maglia come nessun altro".

Chiudi