Notizie Partite
Serie A

Spalletti deve rinunciare a Kvaratskhelia: "Non partirà per Salerno"

12:10 CET 20/01/23
Khvicha Kvaratskhelia Sampdoria Napoli 09012023
L'allenatore azzurro comunica l'assenza del giocatore georgiano, in dubbio alla vigilia della sfida contro la Salernitana.

Il Napoli vuole archiviare lo stop in Coppa Italia, culminato con l'eliminazione avvenuta al "Maradona" ai rigori contro la Cremonese: l'appuntamento per svoltare subito è all'Arechi contro la Salernitana.

Priorità al campo, sì, ma anche all'infermeria, con le condizioni di Khvicha Kvaratskhelia da monitorare e controllare, dopo il riposo avvenuto in alcuni giorni della settimana.

Intervenuto in conferenza stampa, Luciano Spalletti ha quindi fatto il punto sul momento vissuto dalla sua squadra, partendo proprio dalla situazione legata al georgiano.

"Kvaratskhelia non parte per la trasferta di Salerno, sta a casa. Non ha avuto la febbre, ma è stato male e il medico gli ha dovuto dare farmaci".

Non ci sarà, quindi, contro la Salernitana all'Arechi: al suo posto potrebbe andare uno tra Elmas e Raspadori, ma c'è tempo per risolvere il rebus.

Spalletti ha poi discusso della gara di Coppa Italia contro la Cremonese, terminata com'è detto con l'eliminazione ai rigori.

"Non ci ha fatto piacere perdere, ma non ci sono strascichi: mi aspetto una reazione. Ci giochiamo un risultato importantissimo. Mi fa piacere ritrovare Nicola su quella panchina lì perché lo stimo come uomo e come allenatore. La partita avrà mille difficoltà: ci sarà uno stadio caldo, ma per quelli che sono i nostri sogni non possiamo scegliere che tipo di allenamento fare bene o fare male, o che tipo di partita andare ad affrontare. Non possiamo scegliere niente: andremo ad affrontare tutto ciò che si presenta".

Spalletti poi si sofferma sulla questione caratteriale della sua squadra, che deve, a detta sua, affrontare gli impegni con la giusta fame.

"Dobbiamo dare tutto per lei: per questa città e per questa maglia. Dobbiamo dare sempre il 100%. Dobbiamo avere sempre fame… ‘a famme nun tene suonno". Io voglio vincere tutte le partite".