Sorriso Nouri: si sveglia dal coma dopo un anno

Commenti()
PRO SHOTS
Buone notizie da Abdelhak Nouri: il talento dell'Ajax, vittima di un malore a luglio 2017, si è svegliato dal coma dopo un anno.

L'8 luglio 2017 l'inizio dell'incubo, adesso segnali di ripresa. Buone notizie sul fronte Abdelhak Nouri, talento dell'Ajax risvegliatosi dal coma dopo poco più di un anno dal malore che lo ha colpito in campo.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

A farlo sapere è il fratello del calciatore, Abderrahim, che a 'NOS' ha spiegato: "La sua situazione neurologica è migliore di qualche mese fa, anche se fisicamente è molto complicata perchè non si muove ed è sdraiato a letto per gran parte del tempo riuscendo a spostare solo la testa. A volte viene spostato dal letto, per farlo sedere sulla sedia a rotelle".

Nouri, lo scorso 5 agosto, ha comunicato con i familiari: "All'inizio, quando era in coma, non siamo riusciti a comunicare con lui e aveva gli occhi chiusi: ma in seguito è diventato più sveglio, quindi ora c'è un modo per dialogare. Se gli chiedi qualcosa e gli dici di aprire la bocca o muovere il sopracciglio, lui lo fa".

Inevitabile, da parte di Abderrahim, ammettere come i mesi trascorsi accanto al ragazzo siano stati complicati: "Ci sono molti alti e bassi, il sistema immunitario è debole. Cosa normale per chi ha avuto danni cerebrali".

Nouri, classe 1997, è stato vittima di un'aritmia cardiaca mentre disputava un'amichevole tra il suo Ajax e il Werder Brema 13 mesi fa: in suo onore, gli ex compagni oggi in Italia Justin Kluivert (Roma) e Amin Younes (Napoli) hanno scelto di indossare la maglia numero 34 nelle rispettive nuove avventure.

Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Bergwijn e Groeneveld obiettivi per la fascia
Prossimo articolo:
Dove vedere Siviglia-Barcellona in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Bologna su Halilovic e Laxalt
Prossimo articolo:
Dove vedere Burton Albion-Manchester City in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Perisic può partire: Atletico e United alla finestra
Chiudi