News LIVE
UEFA Champions League

Salgono i contagi in Germania: Bayern-Barcellona verso le porte chiuse

12:49 CET 30/11/21
Allianz Arena München
Il Presidente della Baviera, Markus Söder, pronto a chiudere gli stadi: “Se non dovesse accadere a livello federale lo faremo a livello locale”.

Bayern-Barcellona, sfida valida per la sesta giornata della fase a gironi della Champions League, potrebbe essere giocata a porte chiuse.

E’ questo quanto annunciato dal Presidente della Baviera, Markus Söder, all’emittente ‘Bayerischen Rundfunk’. A rendere necessaria la chiusura dell’Allianz Arena, non solo per la gara di Champions in programma il prossimo 8 dicembre, ma anche per tutte quelle che si giocheranno a breve, sarebbe l’amento dei casi da Covid-19 che si sta registrando in Germania.

Il provvedimento potrebbe essere reso fin da subito effettivo e protratto quanto meno fino alla fine del 2021.

“E’ importante decidere oggi, in modo unitario e per tutto il Paese, che non siano più ammessi gli spettatori. Se questo non dovesse accadere a livello federale, ci muoveremo in questa direzione solo a livello bavarese”.

La Germania sta facendo i conti con la quarta ondata della pandemia e sta registrando una media di circa 58mila contagi al giorno.

Una misura di questo tipo è già stata adottata a partire dal 22 novembre in Sassonia ed ha previsto anche le chiusure di biblioteche, strutture culturali e ricreative, bar e discoteche.

Qualora la Baviera dovesse ufficializzare la chiusura degli stadi, il Bayern sarebbe costretto a giocare le sue partite interne senza tifosi contro il Barcellona appunto, il Maiz ed il Wolfsburg.