Roma, Nainggolan avvisa: "Una sola rete non sempre basta"

Commenti()
Radja Nainggolan mette in guardia la Roma in vista del Chelsea: "Vincere 1-0 è bello ma non sempre potrebbe bastare una sola rete".

Esame difficile ma allo stesso tempo affascinante per la Roma : all'Olimpico arriva il Chelsea per la quarta giornata della fase a gironi di Champions League. Giallorossi che dovranno vincere per scavalcare proprio i 'Blues' al primo posto dopo il pirotecnico 3-3 del match di Londra.

Intervenuto nella conferenza stampa della vigilia insieme ad Eusebio Di Francesco , Radja Nainggolan non ha perso l'occasione per mettere in guardia i suoi compagni di squadra: "Vinciamo sempre per 1-0? Sì, sappiamo bene però anche che non sempre una sola rete potrebbe bastare per vincere, a volte potremmo trovarci in difficoltà ".

"Siamo consapevoli però - spiega il 'Ninja' - di aver fatto un ottimo percorso fin qui. Ci stiamo godendo questa serie di ottimi risultati. Sicuramente ci sarà tanta gente a vederci, uno stimolo in più per fare bene".

Non è un mistero che Nainggolan a Conte piaccia molto:  " Non ho mai pensato ad altre squadre, la mia scelta l'ho già fatta tempo fa. Che sia il Chelsea o altri grandi club è sempre bello giocare una partita del genere in un palcoscenico così prestigioso".

Meglio non fare proclami inutili:  "Gli scorsi anni abbiamo sempre parlato di Roma da Scudetto, alla fine però non è mai arrivato nulla. Magari ora non diciamo niente, potrebbero esserci delle sorprese. Quest'anno c'è un po' di equilibrio in più in campionato, molte squadre si sono rinforzate. Roma attuale la più forte in cui ho giocato? Anche quelle precedenti erano competitive, facciamo parlare il campo ed i risultati".

"Penso che ogni giocatore voglia giocare tutte le partite, - conclude il belga - altrimenti non farebbe questo mestiere. E' vero anche che a volte è meglio riposare per dare spazio a qualcuno che sta bene. In questo periodo stiamo ruotando molto".

Chiudi