Roma-Barcellona, Valverde: "Busquets ancora in dubbio"

Commenti()
Getty
Ernesto Valverde analizza la sfida dell'Olimpico tra Roma e Barcellona: "Non dobbiamo pensare all'andata, ogni errore può costare caro".

La Roma di Eusebio Di Francesco è chiamata ad una vera e propria impresa dopo il 4-1 rimediato al Camp Nou, il Barcellona si presenta all'Olimpico con tutti i favori del pronostico. Ernesto Valverde ha presentato la gara in conferenza stampa.

Intervenuto ai microfoni dei media, l'allenatore blaugrana prova a leggere il match: "Dalla Roma mi aspetto un approccio simile all'andata, forse con maggiore intensità dall'inizio perchè devono rischiare di più. Se possiamo perdere? Certo, succedono tante cose straordinarie nel calcio. Hanno giocatori molto validi e un errore può costare caro. Non dobbiamo pensare di aver già vinto".

Le condizioni di Busquets non sono ancora ottimali: "Dobbiamo aspettare l'allenamento per capire come sta, la partita è importante e tutti i giocatori convocati devono poter giocare. Messi? Sappiamo che troverà la chiave per essere decisivo, sa esserlo quando serve. Ma dovremo anche noi fare attenzione a Dzeko e gli altri".

Le condizioni del gruppo sono comunque buone dal punto di vista fisico: "Arriviamo bene a questa gara, abbiamo solo un piccolo problema con Busquets, ma gli altri stanno benissimo. Sembra che stiamo già pensando alla semifinale, ma domani abbiamo una partita importante. Calcoli per la Liga? Non siamo campioni, ne riparleremo quando avremo vinto qualcosa".

Infine una considerazione sull'equilibrio tattico della squadra: "La nostra idea è trovare la sintesi tra attacco e difesa, siamo una squadra offensiva ma dobbiamo rispondere bene quando perdiamo il pallone".

Chiudi