Ravel Morrison riparte dalla Premier: si allena con lo Sheffield United

Commenti()
Getty Images
Dopo aver lasciato la Lazio ed essere scomparso dai radar dell'Ostersunds, Morrison si sta allenando con la neopromossa.

Ennesimo capitolo nella particolare carriera di Ravel Morrison. L'ex prodigio inglese del Manchester United, famoso più che altro per i suoi problemi fuori dal campo, si sta infatti allenando con lo Sheffield United, squadra appena promossa in Premier League.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Morrison ha lasciato la Lazio definitivamente dopo anni di prestiti, ultimo dei quali all'Ostersunds: dopo quattro mesi e appena sei presenze, il giocatore inglese era sparito senza lasciare traccia, portando ovviamente ad una separazione con il club svedese.

Acquistato dalla Lazio nel 2015, Morrison ha giocato appena quattro gare in biancoceleste prima di essere ceduto in prestito al QPR, all'Atlas e allo stesso Ostersunds, rimanendo anche sotto contratto con il team capitolino tra l'estate 2018 e l'inverno 2019, senza però mai scendere in campo.

Lo Sheffield United sembra deciso a valutare Morrison in vista della prossima stagione, come confermato dal tecnico Wilder:

"Parleremo e vedremo come andrà, potrebbe essere una buona idea per entrambi".

Dotato di notevolte tecnica e indubbia qualità, Morrison non è mai riuscito a dimostare a grandi livelli le sue doti: nelle giovanili del Manchester United era ritenuto persino più forte di Pogba, ma la carriera dei due è stata opposta nel corso dell'ultimo decennio.

Ora la nuova chance in Premier League, per provare ad essere veramente protagonista nella massima serie inglese per la prima volta: nelle prossime settimane la verità sul futuro di Ravel Morrison. L'etichetta di meteora rimarrà su di lui per sempre o ci sarà una svolta?

 

Chiudi