Epilogo negativo per Ranocchia all'Hull City: club retrocede in Championship

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Getty
Delusione per Andrea Ranocchia: il suo Hull City, sconfitto per 4-0 dal Crystal Palace, è retrocesso dalla Premier League alla Championship.

La sconfitta per 4-0 subita sul campo del Crystal Palace costa cara all' Hull City di Andrea Ranocchia, che in questo modo, con un turno di anticipo, è costretto a dire addio alla Premier League (4 i punti di svantaggio dallo Swansea).

Partita da dimenticare per il centrale italiano, autore di una prestazione sottotono, che gli è costata anche la sostituzione dopo i primi 45 minuti (al suo posto Maloney). Il primo goal del Crystal Palace è nato proprio da un mancato intervento difensivo, che ha spalancato le porte alla segnatura di Zaha.

Un vero peccato per la squadra allenata da Marco Silva e soprattutto per l'ex Bari, che nel corso delle sue 15 presenze (14 da titolare) condite anche da due goal (contro West Ham e Manchester City), era riuscito a riscattare la deludente prima parte di stagione con la maglia dell' Inter (solamente cinque presenze in campionato e 4 in Europa League), conquistandosi gli elogi dell'ambiente e l'attenzione di molti club inglesi.

Una situazione di comodo anche per i nerazzurri, che già programmavano, grazie alla sua cessione definitiva (nonostante un contratto in scadenza nel giugno del 2019, di poter recuperare un tesoretto attorno ai 15 milioni di euro.

Adesso, con la squadra in Championship, difficilmente Ranocchia resterà ai Tigers. E, altrettanto sicuramente, la sua valutazione sul mercato, avendo fatto parte di una squadra retrocessa, calerà sensibilmente.

Con buona pace dei nerazzurri, che dovranno comunque trovagli una nuoa sistemazione se, come sembra, vorranno continuare a non puntare su di lui.

Prossimo articolo:
Olympiacos-Milan, le pagelle: Castillejo distratto, Calhanoglu da dimenticare
Prossimo articolo:
Sedicesimi Europa League: le possibili avversarie della Lazio
Prossimo articolo:
Europa League: Napoli, Inter e le squadre retrocesse dalla Champions
Prossimo articolo:
Sorteggio sedicesimi Europa League: fasce e squadre qualificate
Prossimo articolo:
Europa League, risultati 6ª giornata - Siviglia, Villarreal e Celtic avanzano
Chiudi