Notizie Risultati
Calciomercato

PSG, Tuchel traballa: in caso di esonero c'è l'ipotesi Allegri

11:16 CEST 27/09/19
Massimiliano Allegri Sampdoria Juventus
Dopo la sconfitta casalinga contro il Reims torna in bilico la posizione di Tuchel. In caso di esonero il favorito per la panchina del PSG è Allegri.

Nonostante il primo posto in Ligue 1 e la bella vittoria ottenuta contro il Real Madrid alla prima giornata di Champions League, la posizione di Tuchel al PSG è tornata in bilico.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', infatti, la proprietà non avrebbe preso bene la sconfitta casalinga subita contro il Reims. La seconda nelle prime sette giornate di campionato.

L'ultima volta che era successo, peraltro, il PSG non aveva poi vinto il titolo a favore del Monaco. Un precedente. questo, che ovviamente terrorizza la società.

Ecco perchè, in caso di ulteriori passi falsi, il clamoroso esonero di Tuchel non sarebbe da escludere col PSG che sarebbe pronto a tornare alla carica con Massimiliano Allegri.

L'ex tecnico della Juventus piace da sempre ai francesi ma, nelle ultime settimane, è stato accostato anche alle panchine di Sporting  e Tottenham. Il tutto senza dimenticare come l'allenatore livornese vorrebbe prendersi un anno sabbatico dopo cinque stagioni intense e vincenti in bianconero.

Tuchel dal canto suo può giustificare i risultati altalenanti con le tante assenze: dagli infortunati Mbappé, Cavani, Icardi e Draxler allo squalificato Verratti. Ma alcune scelte di formazione, con Marquinhos e Di Maria lasciati colpevolmente in panchina contro il Reims, fanno comunque discutere. La panchina del PSG, insomma, è già bollente.