Probabili Formazioni Serie A

Commenti()
Getty
Tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni della giornata di Serie A.

CAGLIARI-ATALANTA


CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Pisacane, Ceppitelli, Lykogiannis; Deiola, Barella, Padoin; Ionita; Farias, Pavoletti.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ceter

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Bastoni, Caldara, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante, Gomez; Barrow.

Squalificati: Masiello, Toloi | Indisponibili: Spinazzola, Petagna, Rizzo, Cornelius

QUI CAGLIARI - Lopez recupera Cigarini che ha scontato la squalifica, ma potrebbe lasciarlo in panchina, riproponendo lo stesso schieremento dell'ultimo match: difesa a 4, Barella in regia, Ionita trequartista alle spalle delle due punte. Farias favorito su Sau per affiancare Pavoletti. In caso invece di ritorno al 3-5-2, dentro Cigarini ed esclusione per Lykogiannis.

QUI ATALANTA - Problemi in difesa per Gasperini, che deve fare a meno degli squalificati Toloi e Masiello e rischia di dover rinunciare anche al febbricitante Mancini: se non dovesse farcela spazio a Bastoni, l'alternativa è arretrare Castagne. In attacco, a supporto del confermato Barrow, ci saranno Cristante e Gomez: Ilicic dovrebbe partire ancora dalla panchina.


CHIEVO-BENEVENTO


CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Tomovic, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini, Birsa; Inglese.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: nessuno

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Viola, Sandro, Cataldi; Brignola, Diabaté, Parigini.

Squalificati: Lucioni | Indisponibili: Antei, Billong, Costa, D'Alessandro, Memushaj, Lombardi, Iemmello, Venuti

QUI CHIEVO - Nel Chievo risolto il dubbio Cacciatore, regolarmente convocato e favorito su Depaoli per un posto sulla destra. Completeranno il reparto difensivo Dainelli, Tomovic (favorito su Bani) e Gobbi. Sulla trequarti confermati Birsa e Giaccherini, Inglese il riferimento offensivo.

QUI BENEVENTO - Nel Benevento sono recuperati Djuricic e Guilherme, anche se non dovrebbero partire dal 1'. In attacco Parigini e Brignola supporteranno Diabaté, favorito su Coda. A centrocampo Del Pinto sfida Cataldi per una maglia al fianco di Sandro e Viola. Sagna e Letizia sulle fasce, resta a casa Venuti.


MILAN-FIORENTINA


MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Cutrone, Kalinic, Calhanoglu.

Squalificati: Borini, Montolivo | Indisponibili: Conti, Zapata, Suso

FIORENTINA (4-3-2-1): Sportiello; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Cristoforo, Dabo; Chiesa, Saponara; Simeone.

Squalificati: Veretout | Indisponibili: Lo Faso

QUI MILAN - L'infortunio di Suso ha complicato e non poco i piani di Gattuso, che deve rinunciare per squalifica anche a Borini e Montolivo. Il tridente sarà così composto da Calhanoglu, Kalinic e Cutrone, dirottato sull'esterno. A centrocampo Biglia ha recuperato ma dovrebbe partire dalla panchina, con Locatelli dal 1'. Ballottaggi Calabria-Abate e Rodriguez-Antonelli sulle fasce, favoriti i primi.

QUI FIORENTINA - Pioli in difesa recupera Vitor Hugo: Milenkovic va a destra, esce Laurini. A centrocampo non ci sarà lo squalificato Veretout, al suo posto Dabo. Problemi anche per Badelj, pronto uno tra Cristoforo e Gil Dias. Nel reparto offensivo scontate le presenze di Chiesa e Simeone, dovrebbe rivedersi dal 1’ anche Saponara in luogo di Eysseric.


NAPOLI-CROTONE


NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Chiriches, Ounas

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Stoian; Trotta, Simy, Nalini.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Budimir, Benali

QUI NAPOLI - Sarri rilancia Hamsik dal 1' dopo le due panchine consecutive e medita se far partire Milik al posto dello stremato Mertens. Per il resto formazione scolpita, con Callejon e Insigne nel tridente e Jorginho in regia. Ultima con la maglia del Napoli per Reina, in scadenza e pronto ad accasarsi al Milan. Non convocato Ounas, impegnato a giocare il match decisivo per la salvezza della formazione Primavera, conclusosi con successo.

QUI CROTONE - Nel Crotone Simy guiderà l'attacco, mentre Stoian è in vantaggio su Rohden per agire da mezzala al fianco di Mandragora e Barberis. Nel tridente offensivo potrebbe esserci l'ex azzurro Trotta, nel qual caso Faraoni tornerebbe nell'abituale posizione di terzino destro, con Sampirisi destinato alla panchina.


SPAL-SAMPDORIA


SPAL (3-5-2): Gomis; Simic, Vicari, Felipe; Lazzari, Grassi, Viviani, Kurtic, F. Costa; Paloschi, Antenucci.

Squalificati: Cionek, Everton Luiz, Salamon | Indisponibili: Borriello, Meret

SAMPDORIA (4-3-1-2): Belec; Bereszynski, Andersen, G. Ferrari, Strinic; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Caprari, Kownacki.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Zapata, Viviano, Barreto, Sala

QUI SPAL - Nella difesa estense spazio a Simic, stanti le assenze per squalifica di Cionek e Salamon, mentre tra i pali Gomis sostituisce l'infortunato Meret. In avanti confermati Paloschi (in vantaggio su Floccari) ed Antenucci. A centrocampo Schiattarella è recuperato ma non al meglio, gioca Viviani dal 1'. A destra dovrebbe rivedersi il recuperato Lazzari.

QUI SAMPDORIA - Viviano è out, in porta ci sarà Belec. In difesa ballottaggi Silvestre-Ferrari e Strinic-Regini, con Andersen sicuro del posto. A centrocampo è indisponibile Barreto, il terzetto sarà formato da Linetty, Torreira e Praet. Ramirez sarà il trequartista, mentre in avanti Kownacki e Caprari sono favoriti sul recuperato Quagliarella, che probabilmente non sarà rischiato e partirà dalla panchina. Ancora fuori Zapata, anche Sala resta a casa.


UDINESE-BOLOGNA


UDINESE (4-4-1-1): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck, Samir; Fofana, Hallfredsson, Barak, Jankto; De Paul; Lasagna.

Squalificati: Behrami | Indisponibili: Angella, Balic

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Krath, De Maio, S. Romagnoli, Masina; Poli, Crisetig, Dzemaili; Orsolini, Avenatti, Verdi.

Squalificati: Helander | Indisponibili: Gonzalez, Palacio, Pulgar, Destro

QUI UDINESE - Tudor pronto a confermare il 4-4-1-1 con De Paul libero di agire tra le linee alle spalle di Lasagna. A centrocampo rientra dal primo minuto Fofana, che prende il posto dello squalificato Behrami. Nuytinck nella difesa a 4 accanto a Danilo, Larsen e Samir. Si ferma Balic, lesione al legamento collaterale per il giovane croato.

QUI BOLOGNA - Nel Bologna Simone Romagnoli si candida per una maglia da titolare al posto dello squalificato Helander, sugli esterni Krafth e Masina. Di nuovo in gruppo Di Francesco, out Destro e Palacio: in attacco dovrebbero giocare Verdi, Avenatti e Orsolini, favorito su Krejci.


LAZIO-INTER


LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Marusic, Murgia, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Felipe Anderson; Immobile.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Parolo, Luis Alberto

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: nessuno

QUI LAZIO - Inzaghi alla fine ha deciso di dare fiducia a De Vrij: in difesa ci sarà anche il ritorno di Luiz Felipe dopo la squalifica. Marusic si riprende il suo posto sulla fascia destra ai danni di Basta, Murgia ancora titolare in virtù dei problemi fisici di Parolo. Escluso il recupero di Luis Alberto, ci sarà invece Immobile, supportato in attacco da Felipe Anderson.

QUI INTER - Spalletti dovrebbe ritrovare Miranda, rimasto precauzionalmente a riposo contro il Sassuolo. Chi nell'ultimo incontro non ha convinto è Vecino: è ballottaggio con Borja Valero. Gagliardini è recuperato ed è stato convocato dopo lo stiramento alla coscia destra, ma andrà in panchina. Solito trio alle spalle di Icardi.


SASSUOLO-ROMA


SASSUOLO (3-5-2): Pegolo; Lemos, Acerbi, Peluso; Adjapong, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Politano.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Goldaniga, Lirola, Sensi

ROMA (4-3-3): Skorupski; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Strootman; Schick, Dzeko, Perotti.

L'articolo prosegue qui sotto

Squalificati: Nainggolan | Indisponibili: Defrel, B. Peres, Alisson

QUI SASSUOLO - Iachini in difesa recupa Lemos, torna anche Peluso dopo la squalifica. A centrocampo Magnanelli e Duncan titolari assieme a Missiroli, mentre Berardi e Politano saranno la coppia d'attacco. Babacar ancora dalla panchina.

QUI ROMA - In casa giallorossa Pellegrini partirà dal 1' a centrocampo vista la squalifica di Nainggolan, probabile maglia da titolare anche per Gonalons al posto di De Rossi. In attacco Schick avrà una maglia nel tridente dopo la botta al costato che ha fermato Ünder (comunque convocato): reparto offensivo completato da Dzeko e Perotti, favorito su El Shaarawy. Karsdorp in gruppo dopo il lungo stop, ma si ferma Alisson e anche Fazio ha qualche problema: dentro Skorupski e Juan Jesus. Qualche chance anche per il giovane Luca Pellegrini per la maglia di terzino sinistro.

Chiudi