Napoli-Sassuolo 2-0: Milik e Fabian Ruiz, azzurri ai quarti

Commenti()
Getty
Il Napoli di Ancelotti supera il Sassuolo in Coppa Italia e stacca il pass per i quarti, dove affronterà il Milan: decisivi Milik e Fabian Ruiz.

Un Napoli sfrontato e a tratti divertente supera 2-0 un buon Sassuolo e accede ai quarti di Coppa Italia, dove sfiderà il Milan in gara secca. Decisivi Arkadiusz Milik, in stato di grazia, nonchè un Fabian Ruiz ormai certezza. Per i neroverdi, nonostante l'uscita di scena dal torneo, una prestazione senza acuti ma tutto sommato positiva.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ancelotti propone Ospina in porta, Fabian Ruiz in mediana vicino Diawara e sposta Insigne largo a sinistra con Ounas al fianco di Milik. Titolare anche Koulibaly, squalificato in campionato come il numero 24 azzurro. De Zerbi opta per Boateng centravanti e Locatelli mezzala.

Ounas in avvio è il più vivace dei 22 e prova a scombinare i piani difensivi del Sassuolo, ma la prima ghiotta chance capita a Berardi che non sfrutta a dovere un erroraccio in disimpegno di Hysaj consegnando il pallone ad Ospina. Callejon spara addosso a Pegolo su assist di Fabian Ruiz, poi il Napoli la sblocca grazie ad un Milik impeccabile in zona goal. Insigne e Berardi provano ad accendersi senza grossi risultati, anche se l'attaccante azzurro poco dopo la mezz'ora sfiora il raddoppio con un tiro a fil di palo dalla distanza. Il Sassuolo trova il pari con Locatelli, ma Chiffi dopo consulto VAR annulla per fuorigioco. L'ultimo squillo è targato Berardi con un sinistro alto di poco.

La ripresa si apre col solito Ounas indiavolato e una retroguardia neroverde che rischia la 'frittata' con disimpegni avventurosi, Insigne gira alto da dentro l'area, poi a provarci è Milik che però 'telefona' a Pegolo con un rasoterra debole e centrale. De Zerbi getta nella mischia Babacar e Boga, Ancelotti Allan per Ounas, Sensi calcia da fuori impegnando Ospina.

Il Napoli continua a macinare gioco e con Fabian Ruiz trova il goal del raddoppio su assist di Milik, Insigne vuole partecipare alla festa ma la sua punizione trova solo l'esterno della rete. Boga prova a suonare la carica con un tentativo fuori misura, nel finale Berardi e Locatelli vanno vicini ad accorciare le distanze ma il punteggio non cambia. Al 90', il giovane Gaetano fa il proprio debutto in maglia azzurra. Napoli ai quarti, Sassuolo eliminato.

I GOAL

15' MILIK 1-0

Scambio sulla sinistra Ounas-Insigne, il numero 24 mette in mezzo un pallone sfiorato in tuffo da Pegolo che arriva addosso a Milik il quale insacca a porta vuota.

74' FABIAN RUIZ 2-0

Milik recupera un cross lungo di Insigne e accomoda la sfera allo spagnolo che accorre dalle retrovie e col sinistro fulmina Pegolo sul secondo palo.

IL TABELLINO

NAPOLI-SASSUOLO 2-0

MARCATORI: 15' Milik, 74' Fabian Ruiz

NAPOLI (4-4-2): Ospina 6,5; Hysaj 5, Maksimovic 6, Koulibaly 6,5, Mario Rui 5,5; Callejon 6 (82' Younes sv), Fabian Ruiz 7, Diawara 6, Insigne 6; Ounas 6,5 (71' Allan 6), Milik 7 (90' Gaetano sv). All. Ancelotti.

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo 5,5; Lirola 6, Magnani 5,5, Peluso 5, Rogerio 5,5 (82' Dell'Orco sv); Duncan 5,5, Sensi 6, Locatelli 6,5; Berardi 6,5, Boateng 5 (69' Boga 5,5), Djuricic 5 (69' Babacar 6). All. De Zerbi.

Arbitro: Chiffi

Ammoniti: Maksimovic (N), Berardi (S), Magnani (S), Locatelli (S), Peluso (S), Ounas (N), Mario Rui (N)

Espulsi: nessuno

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Genoa, ipotesi Stepinski
Prossimo articolo:
Calendario Serie B 2018/2019
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Poker del Getafe
Prossimo articolo:
Calciomercato, Reus non ha dubbi: "Io al Bayern Monaco? Mai, lo prometto"
Prossimo articolo:
Festa Juventus: prima del match col Chievo alzerà la Supercoppa Italiana
Chiudi