Milan-Udinese, le pagelle: Okaka decisivo, male Biglia

Commenti()
Getty Images
Nel Milan male Biglia, bene Romagnoli, Piatek e Bakayoko. Okaka cambia la partita per l'Udinese, decisivo Lasagna. Così così Pussetto.

PAGELLE MILAN

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

DONNARUMMA SV : Atteso al riscatto dopo l’errore di Genova, è costretto a lasciare il campo per infortunio dopo pochi minuti per un problema muscolare. ( 11’ REINA 6 : Di fatto mai chiamato in causa, è incolpevole sul goal di Lasagna) 

ABATE 5,5 : L’Udinese spinge poco dal suo lato ma il terzino campano non si fa mai vedere in proiezione offensiva. ( 68’ CALABRIA 5,5 : Gattuso gli chiede di crossare a ripetizione ma dal suo piede non nascono pericoli per la difesa friulana).

MUSACCHIO 6 : Cattivo il giusto, concentrato su ogni pallone, lascia pochi spazi agli attaccanti bianconeri.

ROMAGNOLI 6,5 : La serata a vuoto nel derby è un ricordo già cancellato, praticamente nessun errore nella prestazione del capitano rossonero.

LAXALT 5,5 : Il dinamismo non gli è mai mancato, ma l’uruguaiano è proprio per la sua foga spesso impreciso e poco lucido.

BAKAYOKO 6,5 : A Genova non aveva convinto da mezzala, oggi è tornato a strappare consensi con giocate frutto di tecnica, fisicità e personalità.

BIGLIA 5 : Tanti, troppi palloni persi e non gestiti con attenzione dall’argentino, poco efficace anche nei duelli a centrocampo.

CALHANOGLU 6 : Un buon primo tempo, più a corto di fiato e di idee nella ripresa. Merita mezzo punto in più per il salvataggio provvidenziale su De Paul a tempo scaduto.

PAQUETA’ 6,5 : Tra i più vivaci, si muove con grande intelligenza sulla trequarti è costretto a chiedere il cambio poco prima dell’intervallo per un problema muscolare. ( 41’ CASTILLEJO 5 : Il passaggio dal brasiliano allo spagnolo è penalizzante per il Diavolo, vista la serata anonima dell’ex Villarreal).

CUTRONE 6 : Benissimo nel rifinire per Piatek nell’azione dell’1-0, poco lucido però in zona goal.

PIATEK 6,5 : Lui sotto porta difficilmente sbaglia: nono goal in rossonero, anche con Cutrone in campo è sempre lui il riferimento principale in attacco per il Milan.

PAGELLE UDINESE

MUSSO 6 : Forse non impeccabile sul goal di Piatek, si fa perdonare con un paio di interventi importanti nella ripresa.

OPOKU 6 : Cerca di intimorire Cutrone e Piatek con una marcatura estremamente fisica, spesso efficace.

DE MAIO 5 : Perde Piatek in occasione del goal dell’1-0, facendosi sorprendere dal movimento dal polacco.

SAMIR 5,5 : Al rientro dopo oltre quattro mesi di assenza per infortunio, si dimostra ancora un po' arrugginito. ( 46’ WILMOT 6 : Più che onesta prestazione per il giovane difensore inglese, che senza badare troppo alla forma si fa valere nei duelli con Piatek e Cutrone)

TER AVEST 5,5 : Non ha molte occasioni per lasciar correre la gamba, costretto più a ripiegare che ad offendere. ( 55’ OKAKA 7 : Il suo ingresso in campo cambia il volto dell’Udinese, che trova con lui maggior peso davanti)

FOFANA 7 : Tra i più in palla, ha il merito di servire con grande lucidità Lasagna nel contropiede che vale l’1-1. 

BEHRAMI 6,5 : Tanto, tantissimo lavoro oscuro per cercare di ridurre gli spazi sulla trequarti per il Milan. ( 77’ MANDRAGORA 6 : Entra per far rifiatare Behrami e non sbaglia un pallone)

DE PAUL 6,5 : Si accende solo a sprazzi, ma non a caso è dai suoi piedi che nascono le migliori giocate della squadra di Tudor.

ZEEGELAAR 5,5 : L’olandese non incide sull’out sinistro, tocca tanti palloni ma non sempre è impeccabile in fase difensiva.

LASAGNA 7 : E’ cinico quanto basta nel capitalizzare la prima palla goal a disposizione, sfiora la doppietta subito dopo. 

PUSSETTO 5,5 : Perde una quantità innumerevole di palloni ma è sempre estremamente generoso nell’aiutare i compagni.

Chiudi