Marcelo ammette: "La tocco con la mano, era rigore"

Commenti()
Getty
Al termine di Real-Bayern, Marcelo ha ammesso che mancava un rigore ai bavaresi: "Mentirei se dicessi il contrario, ma il calcio è così".

La qualificazione del Real Madrid alla finale di Champions, la terza consecutiva, ai danni del Bayern ha scatenato nuovamente le polemiche attorno ai blancos.

Le decisioni arbitrali hanno penalizzato i bavaresi, che tramite Vidal e Boateng hanno fatto esplodere la loro rabbia anche tramite i social.

Nel mirino c'è soprattutto l'evidente fallo di mano commesso da Marcelo in area di rigore, non visto dal direttore di gara Cakir.

L'articolo prosegue qui sotto

Un errore grave, riconosciuto dallo stesso Marcelo nel post partita: "E' fallo di mano, ho colpito il pallone con la mano - ha ammesso il brasiliano - dunque era calcio di rigore. Mentirei se dicessi il contrario.

Ma il calcio è così. Non parlo degli arbitri, ma a volte sbagliano a favore e altre volte contro. Non importa ciò che succede, devi solo pensare a giocare".

 

Chiudi