Notizie Risultati Live
Calciomercato

Lukaku all'Inter torna caldissimo: nerazzurri in sorpasso sulla Juventus

07:41 CEST 05/08/19
Romelu Lukaku
Nuovo ribaltamento nella corsa a due per Romelu Lukaku del Manchester United: i Red Devils si sono tirati fuori per Dybala, Inter in pole position.

Continua ad arricchirsi di colpi di scena la corsa a due fra Juventus e Inter per l'attaccante del Manchester United Romelu Lukaku. Dopo che domenica sera i Red Devils si sono tirati fuori dalla trattativa con i bianconeri per Paulo Dybala, infatti, come riporta stamani 'Il Corriere dello Sport', i nerazzurri sono in corsia di sorpasso sulla Juventus.

Segui la Serie A in diretta streaming su DAZN

La situazione, con il Manchester United che punterà con ogni probabilità su Mario Mandzukic per il proprio attacco, rimette dunque clamorosamente in gioco l'Inter: l'a.d. nerazzurro Beppe Marotta effettuerà a breve un rilancio per il giocatore belga, per una cifra superiore ai 60 milioni inizialmente proposti ma probabilmente inferiore agli 80 milioni richiesti dal club inglese, sufficiente in ogni caso ad arrivare a un accordo fra le parti.

A spingere la società di Viale della Liberazione a uno sforzo per provare a chiudere l'operazione anche il tecnico Antonio Conte, che fin dal suo insediamento aveva espressamente indicato in Lukaku l'obiettivo per il proprio attacco e anche ieri, dopo la sfida con il Tottenham, ha ribadito l'importanza del suo acquisto.

"Nella rosa ci sono alcune lacune da colmare, ma al momento sono molto fiducioso riguardo al lavoro della società. Lo scambio Dybala-Lukaku? Mi sto informando tramite i giornali... Romelu è un buon giocatore, un attaccante che in passato ho provato ad acquistare quando ero al Chelsea. Stiamo parlando di due grandi club, la Juventus e l’Inter, ma sinceramente non so come si concluderà questa vicenda. Se vado a vedere la cronologia della vicenda Lukaku sembrava che in un primo momento fosse fatta con l’Inter, poi dopo con la Juventus. In questa trattativa ci sono tanti up and down, e si è parlato anche del Napoli".

Il comportamento di Dybala, e in particolare le pretese elevate dell'argentino sull'ingaggio, è stato secondo il quotidiano sportivo romano il motivo reale che ha indotto il Manchester United ha interrompere bruscamente la trattativa con la Vecchia Signora, nonché un vero e proprio 'assist' involontario per l'Inter. 

A Marotta e al D.s. Piero Ausilio spetterà il compito di finalizzare l'operazione e provare ad accontentare il proprio allenatore. L'Inter balza dunque in pole, la Juve resta indietro ma con il calciomercato inglese che chiuderà i battenti giovedì 8 luglio alle 18.00 non vanno esclusi ulteriori ribaltoni, con questi ultimi giorni che si annunciano caldissimi sul fronte Italia-Inghilterra.