Lanzafame, doppietta e primo tra i bomber: il Ferencvaros vola

Commenti()
nso
L’ex attaccante della Juventus Davide Lanzafame continua a segnare in Ungheria. Sono già 8 reti e primo posto in classifica.

Ennesima stagione da protagonista quella che Davide Lanzafame sta vivendo in Ungheria. Passato al Ferencvaros in estate, l’attaccante torinese è riuscito a realizzare due goal nel 3-2 con il quale i padroni di casa hanno superato il Mezokovesd nell’ultimo turno del campionato ungherese, stabilizzando il club di Budapest al primo posto in classifica a più otto punti sui rivali al titolo del Mol Vidi, caduto invece sul campo del Ujpest FC per 2-0.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Una doppietta che porta dunque l’attaccante cresciuto nelle giovanili della Juventus al primo posto della classifica marcatori, grazie alle 8 reti realizzate in 17 partite di campionato (una delle quali non disputata da Lanzafame), seguite poi anche da 4 assist serviti ai compagni.

Per il 31enne piemontese si tratta della terza doppietta stagionale, dopo quelle collezionate contro l’Haladas alla terza giornata di campionato e contro il Debrecen nel decimo turno: continuità realizzativa che dimostra un momento di forma importante per il giocatore che nella stagione 2006/07 era riuscito a vincere il campionato di Serie B con la Juventus, oltre che la Coppa Italia Primavera e il titolo di capocannoniere Primavera sempre con la squadra bianconera.

Dopo aver già conquistato un campionato d’Ungheria e il titolo di miglior goleador del torneo lo scorso anno con il Budapest Honved FC, Lanzafame punta dunque al bis in questa stagione. Le premesse sembrano esserci. 

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Genoa, Pjaca si avvicina: c'è il sì della Juventus
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek si avvicina: martedì l'incontro decisivo
Prossimo articolo:
Calciomercato: Torino, Parma e Frosinone puntano Jesé
Chiudi